Crea sito

Le scarole saltate

Le scarole saltate. Le scarole sono il contorno che si cucina più spesso in casa mia durante l’inverno, sono facili da preparare, e si prestano a vari utilizzi in cucina. Il piatto che vi propongo oggi è molto saporito, sono le scarole saltate in padella arricchite con alici sott’olio, olive nere, capperi, e se amate il piccante un pizzico di peperoncino, ecco la ricetta…

Le scarole saltate
Le scarole saltate

Dai rimedi della nonna: Le scarole saltate

Le scarole saltate sono un piatto semplice da realizzare, si possono utilizzare per condire la pasta, per contorno a bruschette, piatti di carne, pesce o formaggi, per farcire focacce, ma sono buone anche da mangiare cosi semplicemente a zuppa arricchite con dei crostini. Ecco la ricetta:

Ingredienti:

2 cespi di scarole lisce, 1 manciata di olive nere (io amo le verdi e ho aggiunte quelle), 3/4 alici sott’olio, 1 piccola manciata di capperi, olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino piccante (facoltativo)

Preparazione:

Lavate molto bene le scarole eliminando le foglie esterne e il torsolo. Sbollentatele per qualche minuto in acqua, scolate.

In una ampia padella fate dorare l’aglio con un pò d’olio, aggiungete le alici, le scarole tagliate, le olive private del nocciolo e tagliate, il peperoncino (se
piace) e i capperi.

Fate insaporire per qualche minuto, aggiustate di sale se occorre e servite ben caldo

Leggi anche

Riutilizzare l’acqua di cottura di pasta e verdure

Congelare le zucchine crude

Come conservare succo e scorze di limoni e arance

Conservare gli aromi in cucina con i consigli della nonna

Bagnomaria per cuocere, scaldare, raffreddare e conservare gli alimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.