Trucchetti tra i fornelli le ricette della nonna con gli avanzi

Trucchetti tra i fornelli le ricette della nonna con gli avanzi. Economia domestica: Questo post “trucchetti tra i fornelli le ricette con gli avanzi” e quelli che seguiranno, sono una raccolta di consigli, astuzie ricette della nonna da utilizzare per non buttare via nulla e per risparmiare in cucina….

Trucchetti tra i fornelli le ricette della nonna con gli avanzi
Trucchetti tra i fornelli le ricette con gli avanzi-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Trucchetti tra i fornelli le ricette della nonna con gli avanzi

Proviamo il gusto del recupero, per risparmiare ma anche per ridurre i rifiuti in casa e in cucina e dare una mano all’ambiente. Preparare “le ricette con gli avanzi” è un metodo antico lo stesso che utilizzavano le nostre nonne, per riciclare il cibo delle feste o del giorno prima opportunamente conservato, per creare piatti nuovi e golosi.

Ai giorni nostri, purtroppo una gran quantità di cibo ancora commestibile finisce nella spazzatura, ecco allora alcuni consigli per frenare lo spreco incontrollato di risorse naturali e, le astuzie e le ricette della nonna per trasformare gli avanzi in piatti diversi

Suggerimenti:

1) non cucinare una quantità abbondante di cibo, eviterà che se non consumata sarà riposta in frigo come avanzo;

2) riciclare per ridurre lo spreco di cibo trasformando l’avanzo in una pietanza gustosa

Riciclare è l’arte di arrangiarsi e di trasformare con fantasia gli avanzi, ricordate un po’ come facevano le nostre nonne che riutilizzavano questi piatti, inventandosi delle  ricette semplici ma al tempo stesso gustose come: le frittate di pasta,  il pancotto, le polpette, ecc

Ma per ottenere buoni risultati bisogna fare attenzione a:

1) conservare tutti gli avanzi in frigorifero e scartare gli ingredienti maggiormente deperibili (come la maionese, ecc);

3) per  impastare e dare nuova vita ai piatti utilizzare:

uova e latte fresco;

3) ricordiamo che la presentazione è importante quindi:

arricchire i piatti di aromi come prezzemolo, ecc o,  frutta e verdure di stagione;

4) prima di portare il piatto in tavola:

passare il piatto  in forno per un effetto gratinato;

5) infine, non esagerare con l’utilizzo di besciamella e panna per legare i piatti, perchè nè appesantirebbe  il risultato.

Vi sembrerà strano eppure con questi piccoli trucchetti riusciremo a trasformare l’avanzo delle feste, con un pizzico di fantasia e l’aggiunta di qualche ingrediente, in un  piatto eccezionale da leccarsi i baffi e a risparmiare, non ci credete, scoprite le nostre ricette…

Leggi anche:

Avanzi di pane, riso e pasta le ricette della nonna

Ricette della nonna con avanzi di dolci,colomba, uova di cioccolato

Avanzi di uova sode, carne e pesce le ricette della nonna

Le ricette della nonna con avanzi di purè, verdura e polenta

Precedente Le Astuzie in cucina della nonna Successivo Avanzi di pane, riso e pasta le ricette della nonna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.