I rimedi naturali per curare l’alluce valgo

I rimedi naturali per curare l’alluce valgo. Alluce valgo, piede con la “cipolla” o con il “nodo” o la “patata” è un disturbo, non solo estetico per chi ne soffre, ma di una patologia molto dolorosa che coinvolge l’avampiede e include sintomi come gonfiore, infiammazione ed arrossamento della zona, dolore quando si cammina o comparsa di duroni sulla pelle vicina. Oltre al trattamento medico, vi sono numerosi rimedi naturali che possono aiutare a ridurre questo problema, ecco i più utilizzati…

I rimedi naturali per curare l'alluce valgo

Dai rimedi della nonna: I rimedi naturali per curare l’alluce valgo

L’alluce valgo, è un’affezione che provoca la deformazione delle articolazioni del dito grosso del piede, che appare deviato lateralmente verso le altre dita, con contemporanea sporgenza mediale del primo osso metatarsale. E’ un disturbo che colpisce soprattutto le donne, fino a dieci volte più degli uomini, a partire dai 30 anni, quasi sempre in entrambi i piedi, e la sua diffusione di solito è collegato a fattori genetici, ad alcune patologie come gotta, infezioni reumatiche ecc o ad un uso di calzature scomode.

Chi soffre di questo disturbo, certamente prova disagio in tutte quelle situazioni in cui deve mostrare i piedi, soprattutto d’estate, anche se il problema dell’alluce valgo, non è solo una questione estetica, ma ha un enorme impatto negativo anche sulla vita quotidiana delle persone, in quanto si ha difficoltà a trovare le calzature adatte ed è caratterizzato da sintomi dolorosi, come: gonfiore, infiammazione ed arrossamento della zona, dolore quando si cammina o comparsa di duroni sulla pelle vicina.

Inizialmente l’alluce valgo si manifesta soltanto con lievi fastidi, quali arrossamento e gonfiore nell’area interna dell’avampiede quando sfrega contro la calzatura, soprattutto se si indossano scarpe strette o con il tacco alto. Con l’andare del tempo questi disturbi, dovuti all’infiammazione dell’area, tendono a diventare cronici e peggiorare, con la formazione di una protuberanza sempre più accentuata e lesioni osteoarticolari, a volte è necessario l’intervento chirurgico, per cui è sempre meglio non sottovalutare questi sintomi e consultare un podologo che prescriverà il trattamento adeguato per curarli.

Oltre al trattamento medico, vi sono numerosi rimedi naturali che possono aiutare a ridurre il problema dell’alluce valgo e ad alleviarne il fastidio ma prima, alcuni consigli per prevenire l’alluce valgo che in gran parte sono anche gli stessi che permettono di rallentarne il decorso

1) Cambiare lo Stile di Vita:

a) Camminare a piedi nudi su terreni accidentati, come erba, terra e sabbia, rafforza le dita dei piedi e permette alle articolazioni di lavorare in modo naturale.

b) Cambiare le scarpe: è importante indossare delle scarpe adatte, comode e dalla punta larga, con tacco massimo di 4-5 cm, per dare sollievo ai piedi,

c) Utilizzare solette terapeutiche e plantari correttivi aiuta a limitare i danni dell’alluce valgo

d) Evitare di fare alcune attività che inducono la borsite o che includono l’utilizzo di scarpe strette o con i tacchi, allenamento o attività fisica molto intensa, come il ballo o il calcetto.

2) mantenere un peso equilibrato in relazione alla corporatura

3) Frequentare sedute di fisioterapia e praticare esercizi fisici mirati

Rimedi naturali

1) Pediluvi defaticanti con l’aggiunta di olio essenziale di lavanda. L’olio di lavanda aiuta a ridurre il dolore e l’infiammazione della zona affetta

2) Fasciare il piede e le dita in una posizione naturale per una settimana o due perchè, possono tornare alla posizione normale

3) Impacchi di ghiaccio più volte al giorno sulla zona interessata per fornire sollievo dal dolore ed aiutare a ridurre l’infiammazione.

Leggi anche 

Curare i piedi

Gli oli essenziali più comuni e utilizzati dalla A alla N

I rimedi per i piedi puzzolenti

Precedente Come pulire i divani in pelle Successivo Liquore cremoso al cioccolato

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.