Utilizzo della coca cola in casa, la bevanda più popolare al mondo

Utilizzo della coca cola in casa, la bevanda più popolare al mondo. Oggi parleremo della coca cola, si, proprio lei, la bevanda gassata più popolare e più amata da grandi e piccini di tutto il mondo e presente sul mercato, già dal 1866 in più di 200 paesi. Famosa per il suo sapore dolce e le bollicine irresistibili, la coca cola ha però, degli insospettabili usi alternativi soprattutto in casa per le pulizie, molti dei quali, sono documentati con vari video che circolano in rete, scopriamoli!

Utilizzo in casa della coca cola, la bevanda più popolare al mondo
Utilizzo in casa della coca cola, la bevanda più popolare al mondo

Dai rimedi della nonna: Utilizzo in casa della coca cola, la bevanda più popolare al mondo

La Coca Cola fu inventata nel maggio del 1886 ad Atlanta, negli Stati Uniti, da John Pemberton, un farmacista del posto di origine polacca e fu il risultato di un errore, perche allo sciroppo che doveva essere un rimedio per il mal di testa e per la stanchezza venne aggiunto un ingrediente sbagliato, acqua gassata che la rese una bevanda “deliziosa e rinfrescante” coca cola appunto e che, venne poi posta in vendita a cinque centesimi al bicchiere come bevanda da asporto.

La coca cola, è senza dubbio tra le bevande la più popolare al mondo, per quell’inconfondibile e inimitabile gusto dolce e per le bollicine fresche ma è anche la più discussa al mondo, a causa dei dolcificanti e all’elevata presenza di acidi tra cui il fosforico in essa contenuto, ritenuto colpevole, se assunto in notevoli quantità, della demineralizzazione delle ossa, anche e soprattutto nei bambini. Anche se siamo abituati a berla, perchè è dolce e rinfrescante, oggi, vi svelerò alcuni utilizzi in casa, soprattutto nelle pulizie e rimedi fai da te, di questa bevanda, che rimarrete davvero sorpresi, leggete un po’!

La Coca Cola non è solo buona da bere, ma ha in casa, tanti usi alternativi e inaspettati, proprio per della presenza di acido fosforico o ortofosforico in essa contenuto, utilizzi, spesso documentati da video amatoriali che circolano in rete.  L’acido fosforico o ortofosforico, in realtà, è un acido inorganico triprotico di forza media, non tossico ma corrosivo, e viene utilizzato dall’industria alimentare, in molti prodotti tra cui cibi surgelati, salse e per l’appunto bevande, come aroma artificiale e conservante, nonostante, sia inodore e incolore, conferisce alle bibite acidità e dà a queste un gusto forte. Come additivo alimentare, l’acido fosforico o ortofosforico è contrassegnato dal codice europeo E 338.

Ed è proprio, la concentrazione di acido fosforico presente in questa bevanda, che rende la coca cola adattissima a risolvere problemi di incrostazioni e pulizie in casa. Quindi, se vi avanza della coca cola, non buttatela, ma provate ad utilizzarla in questi interessanti  e sorprendenti usi alternativi…

La Coca Cola avanzata in casa può essere utilizzata:

– per combattere e rimuovere i depositi di calcare che si formano in fondo al bollitore: basta versarne un bicchiere nel bollitore e lasciare agire la bevanda per alcune ore;
– per sgrassare il fondo bruciato delle pentole: si versa la coca cola nella padella e si aspetta una mezz’ora affinchè faccia  effetto e poi si si sciacqua
– per rimuovere i depositi di calcare dal wc;  versare la coca cola nel wc sopra le macchie e in tutta la superficie della tazza e lasciarla agire qualche ora o tutta la notte, poi pulire con uno scovolino, in caso le macchie non se ne vadano e tirare lo sciacquone:
-per pulire i tessuti da eventuali macchie di grasso o di sangue: basta applicarla su di esse per pretrattarle prima di procedere al normale lavaggio;
-per pulire le macchie di ruggine dagli oggetti: basta immergere l’oggetto arrugginito pochi minuti in un contenitore in cui avrete versato la coca cola e poi strofinarlo per con una spugnetta abrasiva;
per lucidare l’argenteria: basta inumidire un panno con la coa cola e passarlo sull’argenteria
-per pulire gli oggetti di rame: anche in questo caso inumidire il panno di coca cola e passarlo sul rame
-per eliminare i cattivi odori dal bucato: basterà aggiungerlo come un additivo in lavatrice ed eliminerà i cattivi odori dai vostri abiti;
-può essere utilizzata per: togliere tracce d’olio sui paraurti cromati delle auto, utilizzando un foglio di alluminio intinto nella Coca-cola;
-per eliminare la vernice dai mobili;
-per aiutarsi a rimuovere un chewin-gum dai capelli;
-per allontanare le api e le vespe, basta posizionarne un bicchiere lontano, le api e le vespe ne verranno attratte;
-e per finire, sembra che sia utile anche nel giardinaggio, per avere azalee  più rigogliose o un prato  più verde.

Questi, sono gli utilizzi alternativi più conosciuti in rete e Voi avete provato, oltre a berla, ad utilizzarla già in modo diverso?

Leggi anche 

Aromaterapia e oli essenziali

Le pulizie di casa con i prodotti naturali

Cosa sono gli oli essenziali, proprietà e rimedi

Piante mangia inquinamento rimedio naturale per la salute

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Immagine frase Per tutte le violenze... Successivo Immagine frase Il rispetto è molto di più ...

2 thoughts on “Utilizzo della coca cola in casa, la bevanda più popolare al mondo

  1. leo072 il said:

    Per aprire i tombini stradali bloccati dalla ruggine: versare abbondante CocaCola nella giunta fra tappo e cornice, far agire per almeno 12 ore e poi il tombino infame si aprirà come per miracolo. Lo stesso vale per smollare i morsetti da impalcatura. Infine per lucidare le parti cromate macchiate di ruggine.

Lascia un commento

*