Crea sito

Le pulizie di casa con i prodotti naturali

Le pulizie di casa con i prodotti naturali. Per una casa pulita, igienizzata e brillante l’alternativa ai detersivi a base chimica sono i prodotti naturali quelli, che si trovano normalmente in casa: limone, bicarbonato, aceto… Scopriamo insieme, come  utilizzare questi prodotti per le pulizie di casa, riscoprendo i vecchi metodi, consigli o rimedi della nonna, un’arma perfetta non solo per risparmiare ma anche per non inquinare…

Le pulizie di casa con i prodotti naturali
Le pulizie di casa con i prodotti naturali-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Le pulizie di casa con  i prodotti naturali

Pulizie di casa, macchie difficili…: In questo blog troverete non solo consigli per la “bellezza e la salute” ma anche trucchetti, rimedi o i vecchi metodi utilizzati dalla nonna per risolvere i piccoli problemi a cui ogni donna o chiunque, svolga faccende domestiche o si prende cura della casa, quotidianamente deve affrontare, come: le pulizie di casa e le macchie difficili…

Vi siete mai chiesti come facevano le nostre nonne a pulire casa senza utilizzare detersivi e prodotti chimici? Io ricordo bene che, casa di mia nonna era sempre pulita,  specchi lucidi, rame lucido, pavimenti profumati, bucato pulito, profumato e bianco, eppure mia nonna, utilizzava solo prodotti naturali, lavava i panni con la cenere e il pavimento con acqua e sapone naturale. E’ vero, qualcuno potrebbe replicare:”forse a quei tempi non esisteva la comodità del supermercato e la scelta del prodotto, oggi in commercio, troviamo un’ampia varietà di prodotti dallo sbiancante, al super pulente, a quello economico all’igienizzanti, ecc., ecc.” Quindi, per le pulizie di casa e per avere un bucato pulito, profumato e bianco, utilizzeremo detersivi, additivi, smacchianti, ammorbidenti, così come per avere pavimenti puliti, igienizzati, profumati o specchi e rame senza aloni e puliti, ecc. utilizzeremo vari prodotti che, oltre a costare tanto, di sicuro non aiutano l’ambiente. Perchè, non utilizzare allora, ingredienti ecologici ma soprattutto naturali?

E’ possibile infatti, fare le varie pulizie in tutta casa, in modo semplice ottenendo anche un bel risparmio economico,  utilizzando semplicemente prodotti naturali certo, non utilizzeremo la cenere come le nostre nonne, ai giorni nostri è un po’ difficile, perchè non tutti hanno in casa un camino  ma, quando è possibile, utilizzeremo esclusivamente ingredienti naturali che oltre a dare un risparmio economico apportano  benefici non solo alla salute ma anche all’ambiente, come : il bicarbonato, l’olio d’oliva, l’aceto, l’alcol. ecc. Seguitemi e scopriremo insieme come è facile utilizzare questi ingredienti o sostanze naturali, per pulire e igienizzare in casa praticamente tutto!

Specchio

1) Se lo specchio è cosparso di macchioline nere, ammorbiditele con olio di oliva e dopo un paio d’ore toglietele senza graffiare la superficie. Usate un foglio di giornale o una carta velina appallottolati.

2) Gli specchi molto sporchi vanno lavati con acqua tiepida in cui sia stato sciolto del bicarbonato di sodio nelle proporzioni di dieci grammi per ogni litro di acqua.

Vetri

Per pulire i vetri quotidianamente (macchie polvere, pioggia, impronte mani, ecc):

1) preparate in uno spruzzino una soluzione contenente una parte di aceto e quattro parti di acqua calda;

2) spruzzate i vetri con della semplice acqua o passateci sopra un panno umido dopodichè asciugate:
a) con fogli di giornale: appallottolate un foglio di giornale e sfregatelo sopra finché l’asciugatura non sarà completa
b)oppure con un panno in microfibra

Vetro doccia

Preparate una miscela con bicarbonato, acqua e aceto,  nelle proprorzioni di 3 cucchiai di bicarbonato, un cucchiaio di acqua e un cucchiaio di aceto bianco. Pasate il composto con una spugna umida sulla zona da trattare, sciacquare abbondantemente e asciugare

Per togliere la Colla dai vetri

1) Spruzzare sul vetro acqua e ammoniaca e poi passarci sopra una spatolina ( come quelle che si usano solitamente per togliere il ghiaccio dai vetri delle macchine);

2) strofinare i vetri con un batuffolo imbevuto di:

a)alcool rosa denaturato;
b) acetone;
c) oppure acqua molto calda e ammoniaca:

Pulizia

Se per pulire la casa, avete intenzione di usare dell’ammoniaca, ricordatevi che la soluzione ideale è di 10 ml per ogni litro d’acqua tiepida.

Armadietti cucina e cappa di aspirazione:  vanno puliti con acqua e ammoniaca.

Superfici cucine

Laccato: Utilizzare un panno morbido e detersivi non abrasivi oppure un panno in microfibra bagnato con un po d’acqua e per le macchie piu difficili uno sgrassatore

Laminato: Utilizzare un panno morbido e un prodotto detergente neutro, oppure un panno in microfibra; in caso di sporco più resistente, spugne morbide con detersivi liquidi o detergenti neutri. Rimuovere quindi le tracce di questi prodotti con un panno asciutto per evitare striature od opacizzazioni.

Legno: Pulire con un panno soffice oppure un panno in microfibra inumidito con acqua, seguendo la direzione della venatura;macchie ostinate utilizzare un panno con un detersivo non abrasivo; risciacquare quindi con il panno ben strizzato e asciugare molto bene tutte le superfici.

Acciaio: Pulire la superficie con acqua e sapone oppure detersivo neutro, strofinando con una spugna non abrasiva con un movimento parallelo alla satinatura, avendo cura di provvedere ad un buon risciacquo ed una eventuale asciugatura con un panno morbido o microfibra; Macchie resistenti utilizzare aceto bianco caldo o alcool denaturato, risciacquare abbondantemente e asciugare con un panno morbido.

Vetro temperato: utilizzare un panno umido e soffice con l’ausilio di detergenti non abrasivi.

Plexiglass;

1) Per pulire e lucidare quotidianamente basta:

uno straccio di cotone e un prodotto per vetri privo di alcol;

2) Se il materiale presenta qualche graffio:

a) un normale dentifricio, un panno e olio di gomito

b) utilizzare il polish liquido per carrozzerie, prima di utilizzare su tutto il materiale, fare  prima una prova in una zona nascosta e poi procedere

Antimuffa e igienizzante

1) La candeggina è un’antimuffa per eccellenza con uno spruzzino vaporizzatela sulle pareti piene di muffa .Dopo venti minuti sciacquate con una spugna più volte, fate areare la camera e fate asciugare la parete prima di soggiornarvi.

2) Usata pura elimina ogni incrostazione organica dalla vasca, nella doccia, sui lavandini, nel water e sulle pareti bianche.

3) preparate una miscela con

a) acqua e aceto: lasciare la miscela a contatto con il calcare per una 20 di minuti poi sciacquare

b) acqua, sale e bicarbonato di sodio come sopra

Forno

1) Per pulire il forno potete usare il succo di limone (Spremere due limoni e versare  il succo in una casseruola da forno. Infornate e fate cuocere il succo a 250 gradi per circa 30 minuti pulire con una spugnetta imbevuta di acqua e aceto oppure bicarbonato)

2) l’aceto (Scaldare dell’acqua in un tegame, quindi aggiungervi un bicchiere di aceto, quando inizia a bollire, mettete il tegame nel forno già caldo a 180°C. per un quarto d’ora. Poi, fate raffreddare il forno, pulire con una spugnetta imbevuta di acqua e aceto oppure bicarbonato);

3) Oppure il bicarbonato ( impastare tre parti di bicarbonato e una d’acqua  sfregatela sulle superfici interne del forno freddo con l’aiuto di una spugnetta. Quindi risciacquare e asciugare)

4) oppure aceto e bicarbonato, in questo modo: spruzzare l’aceto nel forno e poi cospargerlo di bicarbonato. Far scaldare il forno, intiepidire, dopo mezz’ora, pulire con una spugnetta imbevuta di acqua e aceto oppure bicarbonato.

Fornelli

Per sgrassare e disincrostare i fornelli della cucina potete:

1) usare una spugna imbevuta di acqua calda e bicarbonato una volta lasciato agire strofinare con una spugna abrasiva e sciacquare;

2) oppure smontare i fornelli e immergerli in acqua bollente aggiungere qualche spicchio di limone e un po’ d’aceto, l’acqua calda serve ad ammorbidire le incrostazioni, l’aceto e il limone fanno il resto oltre ad avere anche un’azione disinfettante.

Carta da parati

Se la carta da parati della vostra cucina è macchiata di grasso, applicate sulle macchie una carta assorbente e poi passatevi sopra un ferro caldo.

Infissi di legno

Quando pulite gli infissi di legno, passate, dopo averli lavati, uno straccio con qualche goccia di cera per il parquet. Li manterrà giovani e lì proteggerà dall’umidità.

E per finire ecco i consigli delle nostre amiche del gruppo Dai rimedi della nonna… su superfici cucina laccate

Tiziana Biasiolo Panno in microfibra strizzato in acqua e aceto!! Tira via le impronte e sgrassa…

Piano cottura acciaio

Donata Cigalotti Aceto,  Il mio ha quasi 15 anni

Le pulizie di casa con  i prodotti naturali
Le pulizie di casa con  i prodotti naturali

Emily D’Ambra Limone e aceto Chiara Braconi Quoto le altre…Aceto
Cinzia Pinto Panno magico sapone di Marsiglia e acqua calda
Adriana Eppiani Acido citrico viene una meraviglia
Annalisa Sammartino Anche con il sapone alga al cocco, sciolto un po’ in acqua calda resta tutto lucido…
Fina Bruno Aceto caldo o sapone Marsiglia !
Vilma Raggini Io pulisco con aceto puro e viene pulitissimo
Maria Belussi Aceto di alcol favoloso
Ricciarda Ross Io ad una fiera ho comprato un panno con fibra di bambù. Mi ha migliorato la vita!!! Ora li uso sia per per il piano cottura e il lavandino che sono in acciaio, sia per le ante laccate della cucina
Monica Cordioli Io faccio bicarbonato e aceto bianco soprattutto anche per le pentole in acciaio vengono una meraviglia perché Attiva un processo chimico prova
Paola Casagrande Aceto e soprattutto asciugare bene risplenderà

Posate di acciaio un po’ spente

Silvana Letizia Immergile in acqua e abbastanza aceto rosso lasciale un paio d ore, asciugale subito

Calcare wc

Silvia Nani coca Cola.. ..
Rosanna Tallarini Prova con Wc .net disincrostante..e’ un prodotto in commercio ed è molto efficace…oppure usa bicarbonato e candeggina io l’ho provato e funziona.
Rosella Filippini Con il Wc net della Conad disincrostante io lo provato e funziona
Mary Crem Coca, bicarbonato e aceto.
Roberta Dal Maso Con anticalcare o wcnet
Anna Vago Acido tamponato
Alessandra Piccardi Acido muriatico..è l’unico

Macchie gialle dalla vasca

Rosanna Giovannini Con la soda
Antonella Orrù Acido tamponato
Anna Maria Landoni Candeggina pura
Grazia Merlino La candeggina ingiallisce ancora di piu
Donata Cigalotti  bicarbonato e limone, oppure aceto, come consigliano Adri Mela e Manuela Magnetti, Metti della carta imbevuta di qst miscela sulla zona da trattare così la lasci agire
Manuela Maganetti Succo di limone e bicarbonato
Maria Rossi Spugna magica .funziona davvero per tantissime cose
Anna Maria Landoni La candeggina densoattiva non ingiallisce o sennò il CIF Però è un po’ Aggressivo e abrasivo
Maria Rossi Oppure aceto e bicarbonato.
Adri Mela Succo di limone e bicarbonato, il risultato è ottimale
Crystal Ma Coca-Cola come si toglie il giallo dal wc

Fornello con i pezzi dove si posano le pentole in ghisa macchiati

Pulizie di casa?Utilizziamo i prodotti naturali, scopri i trucchetti della nonna-Dai rimedi della nonna
Le pulizie di casa con  i prodotti naturali

Donata Cigalotti Sale fino e aceto

Pulire un divano in tessuto non sfoderabile

Monica Ferraroni  Acqua calda sgrassatore e svelto fai fare la schiuma e poi con la spazzola da panni lo spazzoli con la schiuma

Donata Cigalotti  Acqua e aceto, immergi lo straccio e lo strizzi bene

Pulire serramenti sporchi di nastro adesivo

B P Antisilicone o benzina
R M Crema nivea
GGC Spray in ferramenta viene via subito
GT Olio 31
VVB Alcool

Come pulire griglia in acciaio per il barbecue prime e dopo l’utlizzo

Anonima Prima di accenderla passa uno straccio imbevuto d aceto
Anna Fraccaro Prima ci passo un limone, così la carne non attacca. .dopo limone e bicarbonato, lasciare agire per qualche minuto.. viene via tutto in un secondo

Leggi anche 

Utilizzo della coca cola in casa

Pulizie in casa con il bicarbonato di sodio

Il limone per le pulizie in casa

Pulire in casa con l’aceto

Detersivi fatti in casa, naturali ed economici

Come sturare gli scarichi dei lavandini con i rimedi naturali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.