Polpettone al sugo e piselli

Polpettone al sugo e piselli. Oggi prepareremo un gustosissimo polpettone al sugo e piselli, un secondo piatto di carne davvero squisito. Di questa ricetta, esistono diverse varianti, noi utilizzeremo quella classica con  carne, uova, formaggio, prezzemolo e pane…

Polpettone al sugo e piselli
Polpettone al sugo e piselli-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Polpettone al sugo e piselli

Il polpettone è un secondo piatto di carne con molte qualità, tra queste è molto gustoso, piace ad adulti e bambini, si prepara velocemente, si può abbinare a tantissimi ingredienti. Utilizzeremo la ricetta classica, quella con  carne, uova, formaggio, prezzemolo e pane arricchita da un buon sugo e contorno di piselli…

Ingredienti:

300 gr di carne di manzo macinata, 1 uovo ,1 fette di pane ammollata nel latte e strizzata, prezzemolo, sale, pepe nero (facoltativo), 2 cucchiai di grana grattugiato o pecorino, pane grattugiato, 1 lattina di pomodori pelati tritati o 400 g di passata di pomodoro, 1 spicchio di aglio, olio , basilico, vino bianco, 150 gr. di piselli in scatola o surgelati.

Preparazione:

Mescolare la carne macinata, l’uovo, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, il grana, il pane strizzato e tritato, salare e pepare. Con il composto formare un polpettone:

a) Potete passarlo nel pane grattugiato e poi mettere un filo d’olio ed uno spicchio di aglio in una casseruola e farvi dorare il polpettone. Sfumare con poco vino a fiamma vivace ed unire, poi, il pomodoro e qualche foglia di basilico, cuocere.

b) Oppure mettere un filo d’olio ed uno spicchio di aglio in una casseruola far dorare, togliere l’aglio unire, il pomodoro, qualche foglia di basilico e il polpettone, far cuocere.

Regolare quindi di sale e pepe (se piace) e cuocere a fiamma bassa e coperto per circa 30-40 minuti girando il polpettone a metà cottura. Quando è tutto cotto, lasciatelo raffreddare, poi su un piatto da portata, tagliatelo a fette di circa 1 cm.

a) Condite le fette con il sugo e servite caldo

b) oppure: in un tegame, mettete parte del sugo del polpettone e i piselli, fate cuocere a fuoco lento, finché i piselli saranno insaporiti e cotti. A questo punto trasferite una ad una le fette di polpettone sui piselli. Mettete il fuoco a minimo, per riscaldare il polpettone e servire caldo.

Consigli

1) Il sugo del polpettone rimasto è ottimo per condire pasta o tortellini.

2) Invece del polpettone, una volta amalgamati gli ingredienti, potrete preparare anche delle squisite polpette. Prelevate circa 10 gr di impasto e modellatelo con i palmi delle mani, per dargli una forma tondeggiante, e procedete in questo modo fino a terminare il composto. Preparate intanto il sugo, non appena bollirà, aggiungetevi delicatamente le polpette e lasciatele cuocere per almeno 40 minuti a fuoco basso, fino a che il sugo non si sarà addensato. Lasciate consumare per circa 20 minuti a fuoco basso, e 5 minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete qualche foglie di basilico: a cottura avvenuta, spegnete il fuoco e servite le polpette al sugo ancora calde.

3) Le polpette possono essere utilizzate anche per arricchire le teglie di pasta al forno o impiegate come condimento per vari formati di pasta

Leggi anche 

Avanzi di uova sode, carne e pesce le ricette della nonna

Polpettone ripieno con funghi e formaggio

Spezzatino di vitello con pomodori e piselli

Precedente Citazioni, frasi e aforismi sulla salute Successivo Spezzatino di vitello con pomodori e piselli

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.