Ansia, nervosismo, panico i rimedi naturali

Un esame, una situazione o una persona da affrontare, responsabilità, pensieri o preoccupazioni… tanti sono i fattori che possono portare una persona a soffrire d’ansia, vi sono però, diversi rimedi naturali che riescono a calmare gli stati di agitazione e di nervosismo? Vediamo quali sono i più efficaci….

Ansia, nervosismo, panico i rimedi naturali

Dai rimedi della nonna: Ansia, nervosismo, panico  i rimedi naturali

L’ansia, il nervosismo e il panico è un disturbo, invalidante che si presenta con vari sintomi psichici e fisici,  tra cui sudorazione, palpitazioni, tachicardia, agitazione generalizzata, emicranie, colite, insonnia ecc.

Può manifestarsi in un qualunque momento della vita, spesso in corrispondenza di periodi di transizione particolarmente critici o quando ci si trova di fronte a scelte difficili: un esame, una situazione o una persona da affrontare, responsabilità, pensieri o preoccupazioni…

Se il disturbo non è particolarmente profondo e non è dovuto ad una patologia più grave come la depressione, che richiede l’aiuto di un medico specialista, possiamo combattere gli stati di ansia e il nervosismo con efficaci rimedi naturali.

Rimedi

Tra i più consigliati alcune erbe, dal potere rilassante e calmante:

La camomilla, 1 cucchiaio raso di fiori di camomilla in 1 tazza d’acqua. Versare la camomilla nell’acqua bollente e spegnere il fuoco. Coprire e lasciare in infusione per 5 min. Filtrare l’infuso e berlo

La passiflora: due cucchiaini di passiflora essiccata 1 tazza d’acqua Versare la pianta nell’acqua bollente e spegnere il fuoco. Coprire e lasciare in infusione per 10 min. Filtrare l’infuso e bere

La melissa Prepariamo un infuso con 0,5 grammi in 100 ml di acqua acqua bollente, (oppure con 20-30 g di foglie e fiori per 1 litro d’acqua) lasciando il tutto in infusione per dieci-quindici minuti Berne una o due tazzine dopo i pasti all’occorrenza.

La valeriana Versate 10 grammi di radice di valeriana in 200 gr di acqua a temperatura ambiente, lasciate macerare per 6-8 ore. Filtrare e bevete a bicchierini durante il giorno

La Fitoterapia:

Fiori di Bach: (Agrimony, ansia provocata da un tormento interiore; Walnut ansia provocata dal cambiamento o dalla pressione che il mondo esercita su di noi; White Chestnut per l’ansia provocata da pensieri circolari, di cui non troviamo soluzione; Aspen per l’ansia provocata da paure indefinite; Elm per l’ansia provocata da eccessive responsabilità; Red chestnut per l’ansia che deriva dalla paura che possa succedere qualcosa di brutto ai propri cari; Scleranthus per l’ansia provocata dall’indecisione tra due possibilità) assunti in gocce da mettere direttamente sulla lingua più volte al giorno.

E’ sempre bene rivolgersi ad un medico esperto di rimedi naturali o ad un erborista.

Gli Oli essenziali per inalazioni 

Olio essenziale di lavanda, nota di cuore, è l’essenza rilassante per antonomasia
Olio essenziale di neroli, nota di cuore;
Olio essenziale di limone, nota di testa.

I Sali minerali

Il minerale utilizzato per l’ansia è il magnesio 

L’ Esercizio quotidiano

Svolgere attività regolare in palestra e all’aperto oppure discipline come  lo yoga, particolarmente indicate per le persone ansiose.

Pratica tecniche di rilassamento

Esistono poi alcuni semplicissimi esercizi di respirazione che aiutano a diminuire gli attacchi d’ansia. Uno di questi consiste nel compiere tre lunghi e profondi respiri tenendo prima chiusa la narice destra, poi ripeterli tenendo chiusa la sinistra, infine fare gli ultimi tre usando entrambe le narici (mentre inspirate dovete sentire l’aria nella pancia e non dimenticate di tenere gli occhi chiusi durante l’esecuzione dell’esercizio).

e Alimentazione

Evitare il consumo di prodotti contenenti: caffeina/teina, bevande alcoliche, glutammato, sale, zucchero comune,sciroppo di fruttosio, cibi ricchi di grassi insaturi trans (per intenderci quelli dei fast food), cibi fritti, attenzione anche al cioccolato meglio scegliere quello fondente privo di zuccheri e altre aggiunte.

Prediligere

Latte meglio se scremato o parzialmente scremato, mandorle, noci, mirtilli, formaggi e parmigiano, lattuga, orzo, salvia, pesce in particolare il salmone, le acciughe e il tonno, pomodori, frutta: kiwi e ananas.

Attenzione

In caso i sintomi di ansia continuano ad aumentare, è necessario consultare un medico specializzato.

Verificare con il proprio medico prima di iniziare l’uso di qualsiasi erba o rimedio a base di erbe per curare l’ansia senza pillole.

Leggi anche

Aromaterapia e oli essenziali

Erbe utili per lo stress

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

*