Olio d’oliva rimedio naturale per la bellezza e la salute

Olio d’oliva rimedio naturale per la bellezza e la salute. Le straordinarie proprietà emollienti, protettive dell’epidermide, e antiossidanti, dell’olio di oliva sono conosciute fin dai tempi antichi e proprio grazie a queste proprietà, l’olio extra vergine d’oliva, risulta ideale non solo nella nostra dieta o alimentazione per la salute, ma, può essere utilizzato anche per la bellezza della persona, scopriamo qualche rimedio naturale

Olio di oliva II

Dai rimedi della nonna: Olio d’oliva rimedio naturale per la bellezza e la salute

L’olio viene ricavato dalla spremitura meccanica dei frutti della pianta dell’ulivo, le olive, drupe formate da una pelle esterna o buccia, dalla polpa e dal nocciolo legnoso contenente il seme. Mentre, l’olio d’oliva è il prodotto ottenuto con olive da caduta, l’olio extravergine è ottenuto dalla spremuta di olive di prima raccolta e mantiene intatte tutte le qualità nutrizionali ed organiche.

Il prodotto finito contiene il 77% di acidi grassi monoinsaturi, il 14% di cidi grassi saturi e il 9% di acidi grassi polinsaturi, così come altri componenti antiossidanti, tra cui: composti fenolici, clorofilla, Vitamina E, fitosteroli con azione riparatoria e antinfiammatoria e, infine squalene, uno dei principali componenti della superficie della pelle.

Grazie a queste proprietà, l’olio di oliva non è solo ideale nella nostra dieta-alimentazione per la salute:

disinfiamma e stimola le mucose di stomaco ed intestino, fegato, cistifellea e pancreas; agisce in modo positivo contro diabete, arteriosclerosi, malattie cardiovascolari e delle vie biliari; favorisce l’assorbimento di vitamina E; regola i movimenti dell’intestino durante la digestione favorendo il percorso del cibo (peristalsi);

ma, può essere anche un potente alleato di bellezza per la pelle, per i capelli e per le unghie.

Recenti studi, dimostrano infatti che, la composizione in grassi dell’ Olio di Oliva (trigliceridi) è molto simile al sebo della pelle umana, e che tra gli oli vegetali è quello con la maggiore affinità allo strato lipidico della pelle; questo ne fa un anti-aging (antinvecchiamento) naturale per la ricostruzione del derma.

L’olio di oliva contiene infatti:

La Vitamina E che contrasta i radicali liberi, i maggiori responsabili del processo di invecchiamento;
la Vitamina A che impedisce la secchezza delle mucose;
Lo Squalene: in grado di penetrare negli strati più profondi della pelle e riformare il filo idrolipidico (indebolito dai raggi solari e dai detergenti), rinnovando la pelle;
gli Acidi grassi insaturi come il linoleico ed il linolenico che prevengono disturbi della pelle come eczema, acne, psoriasi e pelle secca;
Il Beta-carotene che dona elasticità alla pelle;
Gli Acidi ed alcoli triterpenici che sono cicatrizzanti.

Proprio per l’azione idratante, emolliente ed anti-infiammatoria, dei preziosi elementi che contiene, l’olio di oliva viene utilizzato spesso anche nei cosmetici, saponi, bagno schiuma e i prodotti detergenti, e per queste qualità è adatto a tutti i tipi di pelle anche le più sensibili e irritate o quelle dei bambini.

Di seguito, alcune ricette semplici e veloci di bellezza fai da te, per il viso, il corpo, i capelli da preparare con l’olio extravergine di oliva e da provare subito:

Ricette e rimedi naturali fai da te

Labbra screpolate: mettere una piccola quantità di olio sulla punta delle dita e strofinare sulle labbra.

Struccante Naturale: bagnare in acqua calda un batuffolo di cotone, strizzare per togliere l’acqua in eccesso e versarvi qualche goccia di olio evo, passarlo sul viso e collo, poi con un altro batuffolo pulito intriso in un po’ d’olio massaggiare per bene il viso e sciacquare via tutto con sapone delicato.

Per idratare e ammorbidire le cuticole delle unghie: immergere le unghie in olio di oliva per un paio di minuti ogni settimana, questo trattamento renderà la vostra unghia più resistente alle rotture e alle scheggiature.

Per ammorbidire la pelle, attenuare cicatrici e smagliature: intiepidire nel microonde qualche cucchiaio di olio quindi strofinare sulle parti secche del corpo

Capelli ricci e crespi: nei giorni invernali o di umidità passare qualche goccia di olio d’oliva sui capelli

Acne: Mescolare quattro cucchiai di sale e tre cucchiai di olio d’oliva, versare una piccola quantità del composto nelle mani e poi passarla sulla pelle delicatamente con le dita. Lasciare agire il rimedio per un paio di minuti e poi sciacquare con acqua tiepida e sapone delicato.
Utilizzare questo rimedio 1 volta a settimana, il sale agirà da esfoliante e purificante per i pori, mentre l’olio d’oliva ringiovanirà la pelle.

Peeling: mescolare bicarbonato di sodio e olio evo fino ad ottenere una consistenza cremosa, strofinare il composto ottenuto delicatamente sul viso, poi lavare con sapone delicato, da usare 1 volta a settimana

Scrub viso pelle grassa: Mescolate in una ciotola 2 cucchiai di olio di oliva extra vergine o q.b e zucchero fino 1 cucchiaio passare sul viso e poi risciacquare.

Crosta lattea: applicare dell’olio evo tamponando delicatamente sulla cute del bambino, così da trattare la crosta lattea. Lasciare il rimedio per circa 10/15 minuti. Utilizzare dello shampoo per bambini per lavare l’olio.

Forfora: mescolare 3 cucchiai di olio d’oliva con il succo di mezzo limone e 2 cucchiai di acqua, massaggiare delicatamente l’impacco ottenuto sulla cute umida e tenerlo in posa per circa 30 minuti, prima di procedere con lo shampoo.

Capelli nutriti e lucenti utilizzare qualche cucchiaio di olio d’oliva caldo sui capelli ancora umidi, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto e strofinando sui capelli fino all’estremità. Lasciamo agire per una mezz’ora, risciacquare.

Stimolare il Metabolismo: basta assumere un cucchiaino di olio di oliva al giorno per qualche giorno.

Alito cattivo e stitichezza: prendere un cucchiaino di olio d’oliva mescolato con succo di limone a stomaco vuoto, meglio al mattino

E Voi, quale altro rimedio naturale con l’olio conoscete?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente 25 Aprile Festa della Liberazione Successivo I rimedi per le fughe dei pavimenti annerite.

Lascia un commento

*