Consigli e rimedi per la pulizia del viso

Consigli e rimedi per la pulizia del viso. La pulizia del viso è molto importante, anche quando non ci si trucca, per rimuovere dalla superficie cutanea impurità accumulate nel quotidiano, cellule morte, punti neri o comedoni, foruncoli.  Per avere una pelle morbida, luminosa ma soprattutto, libera da ogni impurità mettiamo in pratica  questi semplici gesti: utilizziamo dei rimedi naturali e seguiamo alcune regole molto importanti…

Immagine

Dai rimedi della nonna: Consigli e rimedi per la pulizia del viso

La pulizia del viso è necessaria per mantenere la pelle in salute e per aver cura della propria bellezza. Ogni giorno quindi è importante detergere, sia al mattino che la sera, accuratamente il viso con un prodotto adatto al proprio tipo di pelle e almeno una volta al mese, praticare una pulizia in profondità per eliminare le cellule morte. Questi trattamenti non solo permettono alla pelle di respirare meglio e di risultare più bella e più sana, ma soprattutto aiutano a prevenire e trattare diversi inestetismi.

Una buona pulizia del viso infatti, professionale o fai da te, è ideale per curare ed eliminare punti neri o comedoni, foruncoli o brufoli, fastidiosi inestetismi della pelle che si localizzano su naso, fronte e mento e affliggono non solo adolescenti ma indifferentemente anche uomini e donne di tutte le età.

Si dice che: la pelle rispecchi lo stato di salute del corpo e per avere una pelle liscia e sana, bisogna averne cura ogni giorno rispettando alcune regole importanti, la prima è quella di avere uno stile di vita il più possibile sano ed equilibrato, quindi:

seguire un’alimentazione corretta e varia (includendo molta frutta e verdura di stagione);
bere molta acqua (circa 1,5 litri al giorno);
fare attenzione allo stress;
lavarsi sempre il viso alla mattina con acqua tiepida e un detergente delicato;
praticare a fine giornata una pulizia del viso con prodotti delicati e neutri e utilizzare una buona crema idratante (è importante idratare la pelle fin dalla giovane età);
evitare di premere i brufoli o i punti neri senza le adeguate precauzioni;
almeno una volta alla settimana, praticare uno scrub, una pulizia in profondità della pelle per eliminare le cellule morte.

Ho raccolto in giro questi metodi, per la pulizia in profondità della pelle, che utilizzano ingredienti semplici e naturali, basta dedicarsi solo 30 minuti ed un giorno alla settimana per avere un viso pulito, liscio e luminoso.

Per una pulizia in profondità utilizzeremo:

1) latte detergente, tonico, acqua e sapone;
2) una solita maschera super idratante o esfoliante;
3) una buona crema idratante, da scegliere in base al tipo di pelle, ad esempio:
Con filtri solari indicate prima di esporsi al sole;
All’acido glicolico per acne e macchie scure sulla pelle;
Idratante, disarrossante e lenitiva per pelli sensibili;
Olio di mandorle dolci per nutrire pelli sensibili, delicate ed aride;
Creme all’acido ialuronico per idratare la pelle in profondità contro rughe e secchezza cutanea;
Creme antiage ad effetto “simil-filler” per le pelli mature, ecc;

poche e semplici mosse per avere da subito una pelle del viso più luminosa e pulita e, allora, siete pronte? Cominciamo subito!

Pulizia viso e punti neri

1) Iniziamo il trattamento, pulendo il viso con un po’ di latte detergente oppure di sapone neutro e poi sciacquate. Preparate uno scrub al bicarbonato per il viso e il corpo o se vi è più facile potete utilizzare gli scrub già pronti in erboristeria, Applicate questa miscela, tramite un delicato massaggio circolare facendo attenzione a non esercitare un’eccessiva pressione su tutto il viso, poi sciacquate con acqua tiepida.

Poggiate sul viso delle salviette calde, (per averle calde basta immergerle in una bacinella con acqua calda e strizzarle all’occorrenza) sostituendole con altre sempre calde appena fredde. Dopo circa 10/15 minuti di questo trattamento, siamo pronti per togliere i comedoni o punti neri. Utilizziamo per questa operazione dei fazzolettini di carta, spingendo sui lati ma dal basso verso l’alto.

Dopo aver tolto i punti neri, si procede con la pulizia del viso con una maschera all’argilla Applicate la maschera su tutto il viso tralasciando gli occhi, dopo 10 minuti sciacquate con acqua tiepida. Bagnate dei fazzolettini con del tonico e poggiateli sul viso, non sugli occhi, toglieteli tamponando. Mettete sul viso del gel aloe vera al 100 % massaggiando.

2) Oppure

Portate a bollore una pentola, con due o tre dita di acqua a cui potete anche aggiungere della camomilla o alcune gocce di acqua di rose, nel frattempo pulite il viso con il latte detergente. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore spegnete il fuoco, ed esponetevi al vapore della pentola per circa cinque minuti, coprendovi la testa con un asciugamano. Poi, con le dita protette da due fazzolettini di carta oppure utilizzando i prodotti adatti, procedete all’eliminazione dei punti neri schiacciandoli.

Finita l’operazione preparate un peeling con una patata lessata e schiacciata insieme ad un pomodoro pelato (o usate del succo di pomodoro). Applicate questo impasto ancora tiepido sul viso e tenetelo per circa dieci minuti, fino a quando comincerà a seccare. Poi dovete “cancellarlo” con le dita, come se cancellaste con una gomma.

Questo procedimento si chiama “gommage” e serve ad eliminare le cellule morte ed a pulire in profondità la pelle del viso. Risciacquate con acqua tiepida e applicate una crema piuttosto nutriente e massaggiatela bene. Preparate, intanto una maschera, basterà del semplice miele o se non l’avete potete utilizzare un rosso d’uovo con mezzo cucchiaino d’olio. Tenetela su per una decina di minuti, mentre riposate. Poi sciacquate il viso con acqua tiepida e applicate il tonico o, se non l’avete, un po’ di acqua minerale fredda.

NOTA BENE

Occorre sempre fare molta attenzione ad eventuali allergie e/o intolleranze, per questo vi consigliamo di applicare lo scrub prima su una piccola porzione di pelle e poi stenderlo su tutto il viso.

E per finire ecco i consigli delle amiche del gruppo I rimedi della nonna…Per pori dilatati tipo pelle non compatta, no pelle grassa, non acne

Imane Morad: Olio di ricino

L’olio di ricino è un buon emolliente, idrata e ammorbidisce la cute penetrando e favorendo la produzione di collagene ed elastina.

Leggi anche

Maschera all’argilla per la pelle del viso e del corpo

Maschera di bellezza viso le ricette fai da te

Scrub viso e corpo consigli e ricette

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Scrub viso e corpo consigli e ricette Successivo Macchie scure della pelle, rimedi e consigli