Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi

Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi. Una eccessiva esposizione ai raggi solari o alle lampade abbronzanti può provocare seri danni alla nostra pelle ed alla nostra salute, soprattutto se non vengono prese le giuste precauzioni. Ecco alcuni consigli e i trucchi per avere un’abbronzatura perfetta e senza rischi…

Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi
Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi

Con l’esposizione al sole di tante ore o alle lampade abbronzanti, la pelle viene sottoposta a molti rischi ( i danni provocati dalle lampade solari sono molto simili a quelli solari), sia che si abbia una carnagione chiara sia che la carnagione sia scura o la pelle già abbronzata, come l’invecchiamento della pelle o le scottature, infiammazione che si presenta con eccessivo rossore, screpolature diffuse e a volte vesciche. Non per questo però, bisogna rinunciare alla tintarella, l’importante è rispettare alcune regole fondamentali, tra queste utilizzare le creme solari, praticare una sana alimentazione e rispettare alcuni accorgimenti. Abitudini che, ci garantiranno di avere, non solo un’abbronzatura senza rischi e duratura ma anche una pelle protetta.

Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi

Lo sappiamo, il sole fa bene non solo alla pelle, gli dona un bel colorito dorato ma anche al nostro organismo, però quando ci si espone ai raggi solari è indipensabile adottare alcuni accorgimenti e precauzioni.

1) Evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde della giornata, dalle 12.00 alle 16.00, perché in questa fascia oraria i raggi del sole sono più intensi nocivi:

a) se si è in spiaggia, cercare di stare all’ombra, di indossare delle T-shirt e di proteggere gli occhi con occhiali da sole.

b) Siate generosi nell’applicazione della crema solare (spalmare la crema solare sulla pelle per 10 minuti con un bel massaggio concentrandovi soprattutto sulle zone più sensibili alle scottature, cioè nuca, attaccatura dei capelli, orecchie (davanti e dietro), interno braccia e gambe e i fianchi nel punto coperto dal costume)

2) Usare la crema solare anche se siete sotto l’ombrellone:

a) i raggi solari oltrepassano l’ ombrellone, le magliette e si riflettono sulla sabbia. Il solare va messo anche se avete intenzione di passare tutto il giorno all’ ombra o con la T-shirt

b) i raggi ultravioletti penetrano anche quando il cielo è nuvoloso

c) Non smettere di usare creme protettive anche quando si è abbronzati.

3) Non utilizzate profumi o deodoranti, la pelle diventa più sensibile ed è facile a scottature.

4) Proteggete la vostra pelle anche durante il bagno a mare,  in acqua usate un prodotto “water resistant”, e ricordate di spalmare la crema solare spesso.

5) Per le prime esposizioni utilizzate un solare con fattore protettivo alto, da abbassare gradualmente, lasciando in ogni caso la protezione alta per le parti delicate del corpo.

6) Non restare fermi sotto il sole, restare nella stessa posizione, causa scottature e fa male alla pressione

7) Effettuare controlli periodici dal dermatologo per verificare che non ci siano nei sospetti o problematici.

Bambini

Proteggere gli occhi dei piccoli con degli occhiali da sole adatti;

Non esporre al sole i bambini di età Inferiore ai 3 Anni;

Dopo i 3 anni è comunque indispensabile che il bambino sia esposto al sole solo dopo aver applicato una Protezione solare contro UVA / UVB con Fattore di Protezione 50 + su tutte le zone esposte, e avere indossato t-shirt, cappello e occhiali da sole;

Utilizzare per i bambini una Protezione ad alta tollerabilità, resistente all’acqua, alla sabbia, al sudore, testata a livello dermatologico o pediatrico;

Non dimenticate di rinnovare l’applicazione della crema solare ogni due ore e dopo ogni bagno;

Per i bambini effettuare una visita dermatologica entro il primo anno di eta;

Infine, per adulti e bambini, vale la stessa regola:

Bere molta acqua: bisogna bere almeno due litri d’acqua per mantenere idratata la pelle.

Mangiare molta frutta e verdura che aiuta a reintegrare i sali minerali, e che contiene vitamina A e carotene ed aiuta a produrre il pigmento della melanina;

Infine, ultimo e ugualmente importante consiglio, dopo una giornata di sole nutrire la pelle, utilizzando un doposole rinfrescante e lenitivo, fondamentale anche per i giorni successivi per prevenire scottature e spellature fastidiose, ma soprattutto per mantenere un colore della pelle dorato e più a lungo

 Leggi anche

La maschera che favorisce l’abbronzatura

Come mantenere l’abbronzatura i trucchi e i rimedi

I rimedi per combattere le rughe in modo naturale

Macchie scure della pelle rimedi e consigli

Cure e rimedi per i disturbi estivi

Precedente La maschera che favorisce l'abbronzatura Successivo Rimedi e consigli per difenderci da punture di insetti

2 commenti su “Consigli e trucchi per un abbronzatura senza rischi

  1. luciana il said:

    vorrei sapere di più per quanto riguardano i rimedi naturali: capillari, borse sotto gli occhi, cellulite.
    Grazie

  2. didi65 il said:

    Ho parlato di questi argomenti in questi post ti lascio i link spero che ti siano utili
    Gambe e caviglie gonfie rimedi e consigli
    https://dairimedidellanonnatrucc.altervista.org/gambe-e-caviglie-gonfie-consigli-e-rimedi/

    Viso, i rimedi e i consigli della nonna per borse e occhiaie, brufoli
    https://dairimedidellanonnatrucc.altervista.org/rimedi-e-consigli-della-nonna-per-borse-e-occhiaie/
    per le rughe
    https://dairimedidellanonnatrucc.altervista.org/i-rimedi-per-combattere-le-rughe-in-modo-naturale/
    Ciao fammi sapere!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.