Il limone proprietà e storia

Il limone proprietà e storia. Il limone, colorato e profumato, è considerato da tutti il simbolo del calore e del sole, è un frutto però dal gusto aspro e intenso, ricco di tante proprietà terapeutiche e curative per la salute… scopriamo la sua storia e tutte le sue proprietà!

Il limone proprietà e storia
Il limone proprietà e storia

Dai rimedi della nonna: Il limone proprietà e storia

In questo post parleremo del limone, un frutto nobile dalle origini asiatiche, ricco di storie e leggende, ma anche di tante proprietà,  che hanno reso questo agrume un elemento fondamentale di tante ricette fai da te e rimedi naturali. 

I limoni sono i frutti del Citrus limon, un albero che viene coltivato in tutto il mondo. Grazie alle sue  proprietà, che sono davvero tante, nutrizionali, salutari, Il limone è utilizzato in cucina su quasi tutti i cibi: pesci, carne, insalate, dessert, liquori e per la salute grazie anche alla presenza della vitamina C.  Per le sue proprietà antibatteriche e disinfettanti in casa è utilizzato per le pulizie, lo troviamo infatti  molti detersivi  e rimedi fai da te o della nonna, non tutti però conoscono la storia di questo meraviglioso agrume.

Un po’ di storia

Sembra che, le  origini del limone , noto anche con il nome di Citrus lemon derivino dall’incrocio fra la pianta di pomelo e la pianta di cedro e che uno dei primi nomi di questo agrume fosse Citrus medica proveniente dalla Media, un paese vicino alla Persia

Per  gli antichi Greci,  il limone  era infatti, la “mela di Media”, ed era  utilizzato a scopo ornamentale e per profumare la biancheria, gli Ebrei, lo citano nel Levitico, chiamandolo l’ albero della purezza o albero della vita ( perche era sempre verde).

Gli  egiziani,  lo utilizzavano  per imbalsamare le mummie e lo riponevano nelle tombe con datteri e fichi,  il limone fu introdotto  dagli Arabi in Europa circa 1000 anni fa.

Nel XV secolo si scoprì che il succo di limone curava e preveniva lo scorbuto, malattia diffusa tra i marinai che si cibavano per lunghi periodi solamente con farine, cibi conservati e altri alimenti privi di vitamina C, solo nel XVIII secolo il limone cominciò ad essere usato in cucina per aromatizzare cibi e bevande.

Frutto

I frutti del limone sono ovali oppure oblunghi, normalmente a buccia gialla (ci sono anche varietà variegate di verde o di bianco)  ricca di olii essenziali, può essere più o meno sottile. La polpa è divisa in otto-dieci spicchi; generalmente è molto aspra e succosa, alcune varietà sono prive di semi.

Composizione

I principali costituenti del Limone o Citrus limonum sono: Acido Citrico, Citrato di Calcio, Citrato di Potassio, Acido Malico Glucosio e fruttosio (assimilabili direttamente) Calcio, Ferro, Silice, Fosforo, Manganese, Rame Gomme, Mucillagine, Albumine Terpeni,  Linalolo, Aldeidi,  Canfora di limone, Vitamine: B – B1 -B2 – Bs – A – C – P

Il limone non è solo un ottimo e versatile ingrediente in cucina, ma per le sue proprietà può essere utilizzato in vari campi: in cosmetica, per la salute, nei prodotti per la pulizia della casa ed anche per l’igiene personale, ma di questo parleremo nei prossimi post!

Leggi anche 

Il limone per la salute  e la bellezza

Un bicchiere di acqua e limone per il benessere e la salute

Il limone per le pulizie di casa

Precedente L'aceto di mele nei rimedi della nonna Successivo Il limone per la salute e per la bellezza

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.