Crea sito

Come fare le patatine fritte asciutte e croccanti

Le patatine fritte sono il piatto preferito da grandi e piccini, croccanti e stuzzicanti accompagnano qualunque piatto,  ideali come contorno e per stuzzicare l’appetito, ma, quale sarà il segreto per cucinare e avere delle patatine fritte asciutte e croccanti al tempo stesso?

Patatine fritte

 

Dai rimedi della nonna: Come fare le patatine fritte croccanti

Mariarosaria ci svelerà il suo segreto ( in verità sono ben due) per avere delle patatine asciutte, croccanti fuori e cremose dentro, siete curiose? Ecco come si preparano o meglio la sua ricetta:

Ingredienti

Patate a pasta gialla, olio per friggere, una pentola del diametro 20 cm, sale

Preparazione

Lavate le patate con acqua fredda, prima di sbucciarle, poi una volta sbucciate tagliarle a bastoncini di dimensione di un dito indice. Mettere le patate in un recipiente con acqua fredda e lasciarle in immersione per una decina di minuti (in questo modo le patate “scaricano” tutto l’amido in eccesso e una volta cotte risultano più croccanti)

Scolarle con uno scolapasta e asciugarle con un panno pulito per togliere l’acqua in eccesso. Riempire la padella con l’olio, quando l’olio è pronto basta immergere una mollichina di pane, se si formano delle bollicine intorno è pronto.

Immergere le patate non tantissime e cuocerle a fuoco costante, non alzare nè abbassare, aspettare che diventino leggermente dorate. Togliere le patate ed adagiarle su un piatto in cui prima abbiamo disposto della carta assorbente.

Quando si sono raffreddate si rifriggono per una seconda volta (il segreto per avere patate croccanti è friggerle in due tempi) aggiustare di sale e servire ben calde

Le patatine di Mariarosaria devo dire sono molto invitanti, a me è venuta l’acquolina in bocca, Voi che ne pensate? Un Grazie a Mariarosaria per la sua ricetta e alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.