Alette di pollo piccanti al forno

Alette di pollo piccanti al forno. Le alette di pollo piccanti, sono un secondo piatto di carne stuzzicante, facili da preparare in casa ma anche economico. Ecco come prepararle!

Alette di pollo piccanti al forno
Alette di pollo piccanti al forno-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Alette di pollo piccanti al forno

Se volete portare in tavola il pollo cucinato in modo diverso, oggi vi propongo questa ricetta, che io adoro, le “Alette di pollo piccanti al forno” un secondo piatto semplice da realizzare ma che vi farà leccare le dita

Le alette di pollo sono un piatto che io adoro, quindi le preparo spesso. In giro vi sono diverse ricette, questa che vi propongo oggi è davvero semplice, il risultato finale è “Ali di pollo piccanti al forno” leggere, poco grasse, dietetiche, economiche ma soprattutto golose.

Ingredienti:

4 ali di pollo; 1 cucchiaio di paprika; 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere; Sale q.b

Preparazione:

Pulite le alette e sfiammatele per bruciare le piume residue. Tagliatele all’altezza della prima articolazione in modo da ottenere due pezzi ed eliminate (se volete) le estremità.

Mescolate in un piatto (oppure in un sacchetto) la paprica, il peperoncino e il sale. Sciacquate le alette sotto l’acqua corrente, sgocciolatele, e passatele in questo condimento, oppure nel sacchetto, agitate in modo che le alette si impregnino per bene.

Accendete il forno e fatelo scaldare qualche minuto. Sistemate le alette  in una teglia antiaderente e fatele cuocere per circa 1 ora a 200° rivoltandole ogni tanto, finchè non sono ben rosolate.

Leggi anche

Bocconcini di pollo con riso e peperoni

Fusilli con carote e zucchine alla julienne e straccetti di pollo o maiale

Precedente Parmigiana di melanzane con o senza mozzarella Successivo Immagine frase Ognuno dipinge...

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.