Crea sito

Sagre e feste popolari nelle Marche

Sagre e feste popolari nelle Marche. Le Marche, regione dell’Italia centrale, che si estende dagli Appennini al mare Adriatico, è una terra ricca di bellezze storiche, naturalistiche, artistiche e leggende. Venite con me, in alcuni paesi e città, di questa terra meravigliosa per scoprire le feste e le sagre popolari più belle, quelle in cui l’evento storico o religioso le ha portate ad essere famosi anche fuori confine.

Sagre e feste popolari nelle Marche
Sagre e feste popolari nelle Marche

Dai rimedi della nonna: Sagre e feste popolari nelle Marche

“Un viaggio nelle Marche, non frettoloso, porta a vedere meraviglie. Guido Piovene”

Una regione tutta da scoprire le Marche e quale occasione migliore per farlo, approfittare delle sagre e delle feste popolari che, si svolgono in questa terra tutto l’anno! Ecco quelle da non perdere:

La Domenica e il martedì di carnevale a Fano in provincia di Pesaro-Urbino, Carnevale dell’Adriatico, sfilate di carri allegorici, gruppi folcloristici, musicali, mascherate, suggestive luminarie e spettacolo pirotecnico.

La domenica in albis a Fermignano (Pesaro e Urbino), il Palio della rana, festeggiamenti consistenti in: corse coi sacchi, rottura delle pignatte, l’albero della cuccagna e la corsa delle rane in carriola con i rappresentanti di tutte le contrade

Il Venerdì santo a Porto Recanati (Macerata), Bara de notte, una processione particolare, il cui simbolo è la Bara sulla quale, (terminate le Tre Ore di agonia) viene messo il simulacro del Cristo Morto, ed è portata per le vie del paese dai pescatori

Domenica in albis a Ripatransone (Ascoli Piceno), Il cavallo di fuoco, il paese di Ripatransone festeggia la Madonna di San Giovanni, patrona della città, con una rievocazione storica detta Lu Cavalla de fuoca, con un suggestivo spettacolo pirotecnico in suo onore

Penultima domenica di maggio, a Camerino (Macerata), Corsa alla spada e Palio, è la rievocazione di un’antica competizione popolare che vede concorrere tre formazioni di atleti, in rappresentanza dei rispettivi “terzieri” (Sossanta, Di Mezzo, Muralto), per contendersi la “Spada”, (simbolo di conquistata dignità cittadina) e il “Palio” (simbolo di primato campanilistico del rione di appartenenza), in cui vince chi sfila per primo la spada dal ceppo in cui è infissa

Alla Pentecoste, a Monterubbiano (Ascoli Piceno), Sagra dei piceni, con sfilata in costume per le vie del paese, premiazione del vincitore della Giostra dell’Anello dell’anno precedente e il sorteggio dell’ordine di gara, con spettacolo finale in suo onore.

Prima metà di giugno a San Severino Marche in provincia di Macerata, Il Palio dei Castelli, suggestiva rievocazione storica con la quale, ogni anno, il paese ricorda e celebra il suo santo patrono.

La 3° domenica di luglio a Fano (Pesaro e Urbino), Carnevale d’estate, riproposizione estiva del Carnevale dell’Adriatico, con luminarie e fuochi d’artificio. Durante la manifestazione si svolge anche la Sagra delle Sagre, che esalta i vari prodotti gastronomici locali.

La 3° domenica di luglio a Porto San Giorgio (Ascoli Piceno), Festa del mare, tradizionale frittura di 10 quintali di pesce nella padella

Ultima domenica di luglio a Mondolfo (Pesaro e Urbino), La cacciata, rievocazione storica del rinascimentale torneo di “gioco del pallone al bracciale”.

Ultima domenica di luglio a Petritoli (Ascoli Piceno), Festa delle cove, con carri, balli, fuochi artificiali, festa di tradizione rurale in cui ragazze in costume, portano le “canestrelle” con fiocchi e decorazioni floreali da donare alla chiesa, per ringraziare del buon raccolto ottenuto

Sempre in luglio a Porto San Giorgio (Ascoli Piceno), Festa del doge, manifestazione che rievoca l’incoronazione del Doge Ranieri Zeno con corteo storico di imbarcazioni che salpano verso Venezia e gara remiera fra gondolini

La 1° domenica di agosto ad Ascoli Piceno, la Giostra della Quintana, rievocazione in costume quattrocentesco

Dal 16 al 17 agosto Castignano (Ascoli Piceno), Templaria, un festival sulla civiltà medievale con teatro, musica, danza e gastronomia, il tutto ambientato in una cornice medievale con vecchie botteghe d’artigiani e d’arte, banchetti e mercati.

Il 14 e 15 agosto a Fermo (Pesaro e Urbino), Palio dell’Assunta conosciuto come “La Cavalcata dell’Assunta, dedicato alla Patrona di Fermo, che vede sfidarsi in una gara a cavallo le dieci contrade cittadine.

Dal 13 al 15 agosto a Mondavio (Pesaro e Urbino), Caccia al cinghiale, cortei, gare di abilità, rievocazione di quadri di vita rinascimentale

Il 15 agosto a San Ginesio (Macerata), il Palio, manifestazione medievale

La 2° domenica di agosto a Sant’Elpidio a Mare (Ascoli Piceno), la Contesa del secchio, rievocazione storica che si ispira ad una vecchia leggenda secondo la quale in un periodo di particolare carenza di acqua, le donne delle varie zone della città dovevano contendersi il diritto di attingere per prime l’acqua.

La Domenica dopo il 15 agosto a Servigliano (Ascoli Piceno), Torneo cavalleresco di Castel Clementino, rievocazione storica in costume

La 3° domenica di agosto a Urbino (Pesaro e Urbino), Festa del duca, Torneo Cavalleresco della Cortegianìa, al quale prendono parte cavalieri giostranti delle città, castelli, terre e ville del Ducato.

Dal 11 al 15 settembre a Serra Sant’Abbondio (PU) il Palio della Rocca

1 settimana di settembre a Urbino (Pesaro e Urbino), Festa dell’aquilone, festa della tradizione artigianale degli aquiloni

Dal 17 al 18 ottobre 2010 a Acquasanta Terme (AP), La festa d’autunno una mostra-mercato che mira a valorizzare le ricchezze naturali del territorio ed in particolare i tipici prodotti del bosco

Il 9 e 10 dicembre a Loreto (Ancona), Traslazione della Santa Casa, in occasione della “Festa della Venuta”, che ricorda il trasporto a Loreto della casa della Madonna, le campagne intorno a Loreto si accendono di fuochi e tutte le campane suonano a festa.

Leggi anche

Sagre  e feste popolari in Lombardia

Sagre e feste popolari in Liguria

Sagre e feste poòari in Toscana

Valle d’Aosta feste e sagre popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.