Rinforzare i capelli e ridurne la caduta stagionale con i rimedi naturali

Rinforzare i capelli e ridurne la caduta stagionale con i rimedi naturali. La caduta dei capelli, è un problema che affligge, molte persone  e, si trasforma in un vero e proprio trauma, soprattutto in occasione del cambio di stagione. Per avere capelli forti, luminosi e sani, esistono alcuni rimedi naturali a cui ricorrere, da applicare direttamente sui capelli, maschere o impacchi prima dello shampoo o integratori naturali, trattamenti indicati sia per rinforzarli che per ridurne la caduta, ecco i più efficaci…

Rinforzare i capelli e ridurne la caduta stagionale con i rimedi naturali
Rinforzare i capelli e ridurne la caduta stagionale con i rimedi naturali

Dai rimedi della nonna: Rinforzare i capelli e ridurne la caduta stagionale con i rimedi naturali

L’indebolimento e la caduta dei capelli, è un problema che affligge, molte persone e, si trasforma in un vero e proprio trauma, soprattutto in occasione del cambio di stagione, autunno e primavera. In questo periodo, però, la perdita dei capelli è del tutto fisiologica e naturale, perchè è un ricambio legato al ciclo di ricrescita dei capelli. Ciò, non toglie che possiamo, comunque rinforzare la capigliatura e proteggere la cute da stress e da traumi ulteriori, con l’aiuto di alcuni consigli, utilizzando degli integratori naturali o dei trattamenti rinforzanti, maschere, o impacchi prima dello shampoo in modo che appaiono di nuovo forti, sani e splendenti.

Perchè i capelli cadono?

Il ciclo della formazione del capello si rinnova almeno una ventina di volte nella vita dell’uomo, quindi il capello nasce, cresce, cade e si rinnova e, non obbligatoriamente in tempi brevi, un ciclo può durare anche anni. Un ricambio di capigliatura è considerato fisiologicamente normale quando la caduta dei capelli si limita a circa cento capelli al giorno. Caduta che dipende da numerosi fattori e varia da persona a persona e dal sesso: la caduta è maggiore negli uomini rispetto alle donne; dalla stagione, in autunno e in primavera la caduta aumenta;  dalle condizioni di salute, l’utilizzo di certi farmaci e alcune malattie possono accelerare la caduta; dalla densità dei capelli, più capelli si hanno e maggiore sarà la caduta in termini assoluti; dalla genetica, alcuni soggetti sono geneticamente predisposti alla caduta e infine, dal lavaggio e dalla spazzolatura, un vero trauma meccanico per i capelli.

Se l’indebolimento e la caduta dei capelli è fisiologica niente paura, ricresceranno, se è dovuta ad una patologia occorre consultare uno specialista, se è invece ereditaria o dovuta all’età in quel caso c’è poco da fare. I rimedi legati alla perdita dei capelli, quindi sono strettamente legati alle cause, che come abbiamo visto sono tante e diverse ( fattori genetici, età, gravidanza, carenza di vitamina, stress, cattiva alimentazione o altre malattie che possono influenzare la crescita dei capelli e gli ormoni, trattamenti o tinture troppo aggressive, l’uso di alcuni farmaci, diete drastiche…), per questo è utile conoscere le cause principali della perdita dei capelli per sapere come prevenire o intervenire.

Vanno considerati, un campanello d’allarme, alcuni sintomi, ed è bene quindi andare a fondo al problema con una visita specialistica, se la caduta è persistente e rilevante, se  i capelli persi non vengono rimpiazzati dalla ricrescita di quelli nuovi e se vi è un continuo prurito alla testa, dolore al cuoio capelluto, capelli grassi o forfora. Una volta individuata la causa con il proprio medico, possiamo intervenire in tempo e risolvere il problema dell’indebolimento e della caduta dei capelli utilizzando integratori, farmaci lozioni e soprattutto rimedi naturali che sono diversi, in base alla natura del problema.

Rimedi

Le prime regole comprese nei rimedi naturali, in generale, non solo per rinforzare i capelli ma anche per il trattamento della perdita dei capelli è:

1) curare la propria alimentazione:

dalla nostra dieta, non devono mancare le proteine (carne, pesce, uova, legumi, latticini) i mattoni dei nostri capelli, lo zinco (ostriche, pollo, manzo, cioccolato fondente) per rinforzare i capelli, la biotina contenuta in fegato, uova, verdure a foglia verde, frutti di bosco e mandorle, che aiuta la crescita delle cellule e dei capelli, l’Omega 3 contenuto nel salmone, nel pesce, nelle noci e  nei semi di chia, per la lucentezza dei capelli; la frutta secca e le noci sono ricchi di ferro, zolfo e biotina, la frutta secca, in particolare le mandorle, è una grande fonte di vitamina E che migliora la circolazione sanguigna del cuoio capelluto, e inositolo che mantiene sani i follicoli dei capelli; evitare invece gli alimenti grassi;

2) adottare  uno  stile di vita sano: evitare il fumo, l’uso e l’abuso di determinati prodotti per capelli (es. prodotti per lo styling dei capelli, uso eccessivo del phon etc) che possono indebolire il fusto del capello, lavaggi troppo frequenti e con prodotti aggressivi che non rispettano il ph fisiologico del capello; lo stress, che è uno dei fattori scatenanti l’indebolimento dei capelli e infine è opportuno dedicarsi al giusto numero di ore di sonno senza disturbi e praticare un po’ di sport.

Rafforzare i capelli

1) Olio extravergine di oliva, di jojoba o di sesamo: Prima di fare lo shampoo massaggiare la testa con dell’olio extravergine d’oliva oppure con olio  di jojoba o di sesamo e lasciare agire il più a lungo possibile, è utile per migliorare la circolazione sanguigna e dei liquidi del cuoio capelluto.

2)  Infuso di salvia da utilizzare per il risciacquo dei capelli, oltre a rinforzare, rende anche i capelli lucidi, calcolate due cucchiai di foglie triturate di salvia per ogni litro d’acqua: In una casseruola portate a ebollizione l’acqua, quando inizierà a bollire spegnete il fuoco e versate l’acqua in una pentola in cui avrete messo la salvia, mescolate bene e chiudete con il coperchio L’infuso dovrà essere lasciato riposare per un quarto d’ora prima di essere filtrato, lasciato raffreddare e impiegato per il risciacquo.

Impacco per Rinforzare i capelli e idratare.

Olio, uovo e miele: Preparate un impacco con 1 cucchaino di olio, un tuorlo, 1 cucchiaino di miele. Sciacquare prima con acqua fredda e poi procedere con lo shampoo per togliere i residui

Forfora e Caduta capelli

Ortica e aceto: Fate bollire 100 grammi di foglie di ortica in 3/4 di litro d’acqua e 1/2 di aceto, per mezz’ora. Quindi filtrare e con questa lozione frizionare il cuoio capelluto dopo lo shampoo. Risciacquare.

Impacco per nutrire i capelli

Avocado: frullate la polpa, distribuite sui capelli e avvolgete il tutto nella pellicola trasparente, lasciando in posa per mezz’ora prima di lavare i capelli.

Integratori

Nei casi di carenze alimentari è possibile ricorrere anche agli integratori:

a base di miglio contengono acido folico, fluoro, calcio, ferro, magnesio, silicio, zinco, potassio. Il miglio contribuisce alla formazione della cheratina e protegge unghie, ossa e denti.

a base di isoflavoni di soja: noti per la loro capacità di regolare gli ormoni secreti dalle ghiandole endocrine con un effetto equilibratore particolarmente utile per le donne che desiderano sia assicurarsi un corretto e regolare equilibrio ormonale.

a base di semi di zucca: i semi di zucca sono ricchi di minerali come magnesio, zinco e selenio, di vitamina E, 25 grammi di semi di zucca sono in grado di fornire il 20% della dose raccomandata di ferro, per questo motivo il seme di zucca è utile nella prevenzione e cura della calvizie androgenetica.

Consigli

Mantenere i capelli puliti:  La sporcizia e l’untuosità attirano batteri e polvere, che ne causano la conseguente rottura e indebolimento.

Lavare i capelli con uno shampoo delicato e a base vegetale.

Evitare di  utilizzare lo shampoo puro sui capelli, ma stemperarlo con l’acqua e poi massaggiarlo sulla cute.

Massaggiare il cuoio capelluto, ogni volta che lavate i capelli, nè  facilita la circolazione sanguigna e permette ai follicoli di rimanere attivi e in salute.

Coprire i capelli con cappelli o foulard,: in caso di sole o di vento freddo, la cute e i capelli possono risentire negativamente degli sbalzi di temperatura.

Leggi anche

Semi di chia proprietà e rimedi

Riflessi per capelli luminosi, rimedi e consigli

Le cause e i rimedi per i capelli bianchi

Le maschere di bellezza per nutrire e ristrutturare i capelli

Capelli stressati fragili e con doppie punte

Trucchi e rimedi per protegger i capelli dal sole e dal mare

Porosità dei capelli rimedi e consigli

Precedente Immagine frase il momento in cui ci sveglia al mattino... Successivo Idee regalo golose da preparare per Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.