Rimedi naturali per curare i disturbi o i malesseri passeggeri

Rimedi naturali per curare i disturbi o i malesseri passeggeri. Mal di testa, mal d’auto, orzaiolo, torcicollo, ecc., disturbi che colpiscono all’improvviso e che potrebbero compromettere la tranquillità di una giornata, di un week end, di una vacanza. Ecco qualche suggerimento per curarli

Rimedi naturali e suggerimenti per curare disturbi o malesseri passeggeri
Come curare disturbi o malesseri passeggeri-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Suggerimenti per curare disturbi o malesseri passeggeri

In questa piccola guida, consiglisuggerimenti che possono essere un valido aiuto per curare alcuni malesseri passeggeri, come mal di denti, torcicollo, occhi infiammati, orzaiolo, ecc.  Disturbi  che, potrebbero pregiudicare la qualità della vita di chi ne è colpito e lo faremo, utilizzando semplicemente dei rimedi naturali

Ricordate le nostre nonne, belle e arzille, eppure non conoscevano medicine nè medici,  quali erano i trucchetti che utilizzavano per curarsi in casa? A quei tempi non c’erano tutti i medicamenti di oggi e gli ospedali non erano così facilmente raggiungibili eppure, loro, erano riuscite a creare, le ricette per la salute, con cui curavano non solo loro stesse e ogni tipo di malessere, ma anche tutta la famiglia. Vediamo allora, quali sono questi rimedi naturali da poter copiare e da utilizzare subito.

Per il mal di testa potete utilizzare l’aceto:

1) Suffumigio: si fa bollire con l’acqua in parti uguali, e poi se ne aspirano i vapori.

2) Impacchi freddi: con lo stesso miscuglio una volta freddo bagnate le tempie, la fronte, sotto la gola e dietro il collo.

Per il mal d’auto:

Potete bere un infuso di melissa e menta mezz’ora prima di partire.

Per il naso chiuso

Impacchi di bicarbonato e sale: Mescolate un cucchiaio di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di sale con due tazze di acqua molto fredda (mescolare e sciogliere gli ingredienti). Intingete il fazzoletto e poi appoggiatelo sul naso, decongestionando così il setto nasale, l’acqua deve essere molto fredda.

Torcicollo

1) Avvolgete attorno al collo dolorante una sciarpa di lana

2) Oppure  riscaldate  la parte dolorante con il phon.

Per gli occhi infiammati e orzaiolo:

1) Scaldate a vapore foglie di cavolo finche’ non sono morbide e quando sono tiepide applicatele sugli occhi.

2) Fate impacchi con acqua distillata

3) Oppure di  camomilla.

Per Rilassarsi, per i disturbi cronici dell’ apparato digerente, il fegato e i reni:

Bere un infuso di foglie e fiori di dente di leone (Tarassaco) pianta ricca di ferro e particolarmente adatta anche alle persone anemiche.

Preparazione: Prendere 15 grammi di radici e fiori essiccate e farle bollire per circa cinque minuti in 200 ml. di acqua, lasciare riposare il tutto per altri cinque minuti, filtrare e bere.

Per le Gengive utilizzare foglie di ortica:

Per risolvere l’infiammazione delle gengive, della lingua, fate bollire le foglie di ortica. Una volta tiepido utilizzatelo come un collutorio, tenuto in bocca, e’ risolutivo.

Per il Mal di denti:

1) Masticare una cipolla cotta contribuisce nei casi di ascesso a calmare il dolore, mentre cruda possiede delle proprietà utili per la salute delle gengive;

2) oppure utilizzare i Chiodi di garofano come antidolorifico e disinfettante naturale, in questo modo:
a) preparare un infuso da utilizzare come collutorio per praticare degli sciacqui;
b) applicare l’olio essenziale di chiodi di garofano direttamente sulla parte dolorante,
c) oppure  masticare semplicemente dei chiodi di garofano

E per finire i consigli delle nostre amiche del gruppo Dai rimedi della nonna su 

Nausea

Sabrina Bondesan Coca cola … io la uso quando ho nausea
Verica Veca Brankovic limone e alloro …. bollire una fetta di limone e 3 foglie di alloro x 10 min e berlo anche senza zucchero
Agnese Pollio Limone spremuto con zucchero
Anna Fraccaro Tisana di zenzero
Rosi Ferrari Un ghiacciolo…
Anto Seba Di Stefano Mastica un chicco di caffe…o in crechers…
Tiziana Mengoli Coca cola
Daniela Arpe Zenzero
Cristiana Baldaccini Zenzero!

Mal di denti :

Tiziana Nicoli Mia mamma prende 10 foglie di salvia le fa bollire con un bicchiere di acqua per cinque minuti e, una volta fredda l’acqua, la usa per fare i risciacqui

Ascesso ai denti: 

Silviatita Andreoli Risciacquo con acqua e sale o acqua e acqua ossigenata

Cristina Moretto Pappette di semi.di.lino,fanno maturare l ascesso.o se hai.una farmacia,di fuducia fatti dare un antibiotico spiegando il problema

Francesca Sorgente Chiodi di Garofano. Li schiacci in bocca dove non ti fà male li mischi alla saliva e li porti sull’ascesso. Tienili più che puoi. Sfiamma e anestetizza.

Cecivaleadele Capodicasabottici Augumentin…e impacchi cn la malva che sfiamma

Rosa Sarzani Fette di la patata sulla parte dolorante,sfiamma e fa scoppiare l’accesso

Dina Vitiello Cuoci foglie di lattughina in camomilla,lascia raffreddare e mettine un batuffolo sulla gengiva dolorante,dovrebbe risolversi in un paio di gg

Mani ruvide

Anonima: provate ad immergerle qualche minuto nell’acqua tiepida di cottura della pasta.

Leggi anche

Influenza curarsi in modo naturale 

I rimedi della nonna durante un viaggio o in vacanza

Precedente Come conservare succo e scorze di limoni e arance Successivo Capelli stressati fragili e con doppie punte rimedi e consigli