Nasello in bianco

Nasello in bianco. Il nasello è tra i pesci il più delicato, ha una carne bianchissima, piuttosto magra ed è ricco di omega 3. In questa ricetta facile, veloce e buona, il nasello in bianco, diventa un secondo di pesce leggero ma gustoso.

Nasello in bianco
Nasello in bianco

Dai rimedi della nonna: Nasello in bianco

Il nasello in bianco è un secondo piatto di pesce ottimo, indicato soprattutto per i bambini. Questa ricetta si può preparare con i naselli freschi, ma se non li trovate potete utilizzare tranquillamente quelli surgelati. La ricetta è semplice come la preparazione, vediamola insieme

Ingredienti:

Nasello: 1,2 kg, Olio extravergine di oliva 100 ml, 1 ciuffo di Prezzemolo, Sale, Pepe in grani facoltativo, aceto o limone facoltativo

Preparazione

Pulire il nasello fresco, privandolo delle interiora, delle pinne e della coda e lavarlo. Versare abbondante acqua in un pentola e salarla. Far sbollentare il nasello nell’acqua bollente per qualche minuto.

Nasello congelato: mettere il nasello congelato in acqua a bollire per un quarto d’ora o al vapore per 20 minuti.

Scolare il nasello, diliscarlo. Disporlo sopra un piatto da portata, togliergli la pelle scura, con un coltello o con le dita aprirlo e farlo a pezzi.

Preparare a parte in una terrina il condimento con olio extravergine di oliva, aceto o limone, sale, prezzemolo, aglio, pepe.  Ricoprirlo con il condimento e guarnirlo con foglioline di  prezzemolo, quindi servire in tavola

Leggi anche 

Filetti di spigola o branzino in crosta di patate e zucchine

Gamberoni al pomodoro

Il baccalà fritto

Orate al forno

Filetto di cernia al forno

Precedente Oil pulling per purificare il cavo orale e disintossicarsi Successivo Fegato alla Veneziana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.