La dieta del pompelmo dimagrante e disintossicante

La dieta del pompelmo è una dieta dalle forti proprietà dimagranti e disintossicanti oltre che dal grande potere diuretico, depurativo e vitaminizzante, aiuta a migliorare il metabolismo degli zuccheri (che riesce a bruciare velocemente), impedisce la formazione dei terribili cuscinetti di grassi, riduce la fame. Il pompelmo è ricco di vitamina C, quindi protegge la pelle dall’azione aggressiva dei raggi solari e rafforza il sistema immunitario….

La dieta del pompelmo dimagrante e disintossicante

Dai rimedi della nonna: La dieta del pompelmo dimagrante e disintossicante

La dieta del pompelmo, è una dieta dimagrante e disintossicante che, nasce agli inizi degli anni settanta. In questa dieta, l’alimento principale è il pompelmo, da mangiare o bere, senza zucchero prima di ogni pranzo, per avere una perdita di peso di circa tre chili in un mese. Il pompelmo ideale da utilizzare per questa dieta è quello rosso, perché contiene molta più vitamina A rispetto a quello giallo quindi più antiossidanti e licopeni, perfetto per bruciare i grassi.
In questa dieta:
a) Il pompelmo è l’alimento principale, va bevuto o mangiato prima della colazione senza zucchero; b) Si possono utilizzare per condire tutte i tipi di spezie: peperoncino, cherry, timo, alloro, maggiorana, origano e quant’altro; c) Contorni: utilizzare verdure sia cotte che crude condite con succo di pompelmo:
durante il giorno:
a) bere circa due litri di acqua; b) ridurre la quantità di zuccheri e carboidrati e incrementare invece la quantità di cibi proteici assunti.
Ecco un piccolo esempio di come potrebbe essere strutturata la dieta del pompelmo, che prevede comunque cinque pasti al giorno: colazione, spuntino di metà mattino, pranzo, merenda e cena:
*Colazione: 1 yogurt bianco, 1 cucchiaio di miele, 1 fetta biscottata e 2 kiwi;
*Spuntino di metà mattinata: un pompelmo intero oppure una spremuta di pompelmo;
*Pranzo: Insalata mista con radicchio, mais, finocchio, sedano, rucola, pomodori e qualche spicchio di pompelmo. Condire l’insalata con olio extravergine di oliva, poco sale, aceto di mele o limone, 70 g di ricotta, un panino di soia e 1 kiwi;
*Merenda: 1 banana;
*Cena: 70 g di bresaola condita con succo di limone oppure un piatto di legumi, lattuga e finocchio conditi con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva, 2 fette di pane integrale e due fette di melone.
Attenzione, questo tipo di alimentazione risulta ideale per chi ha bisogno di perdere peso e di dimagrire velocemente, ma poichè è una dieta da 1200 calorie al giorno, non è consigliabile seguirla per periodi prolungati. Prima di fare la dieta del pompelmo o di assumere quantitativi eccessivi del succo di tale frutto, è necessario consultare il proprio medico. Se si fa uso di farmaci come antidepressivi, farmaci ansiolitici, contraccettivi orali e altri tipi di farmaci evitare di consumare questo frutto senza l’autorizzazione del medico.

Precedente I rimedi naturali per curare la stitichezza o stipsi Successivo Pompelmo proprietà e controindicazioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.