La diarrea consigli, rimedi naturali e cause

La diarrea consigli, rimedi naturali e cause. La diarrea è un disturbo intestinale caratterizzato dall’espulsione molto frequente di feci di poca consistenza e può essere accompagnata da diversi sintomi, ma quali sono le cause della diarrea, quali consigli o i rimedi naturali da utilizzare per attenuare questo malessere? Scopriamoli!

La diarrea consigli, rimedi naturali e cause
La diarrea consigli-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: La diarrea consigli, cause e rimedi naturali  

La diarrea è un disturbo intestinale abbastanza fastidioso, consiste nell’evacuazione frequente di feci liquide o semiliquide, di maggior volume e con frequenza superiore alla norma, può variare da 3 a 6 volte al giorno.

Può presentarsi con

-attacco improvviso: “diarrea acuta”, di solito è causata da batteri, virus, parassiti o infezioni, dovute a:

acqua e cibi contaminati da virus, (come la diarrea del viaggiatore);

intolleranze alimentari (lattosio, glutine, ecc), alimenti avariati, eccessiva assunzione di alcol o dolcificanti;

-oppure con episodi,  più o meno cronici, ripetuti per un periodo superiore alle due settimane e allora parliamo di “diarrea cronica”  quest’ultima è legata a disturbi funzionali, intolleranze alimentari, antibiotici che danneggiano la flora batterica intestinale, stress, malattie croniche infiammatorie dell’intestino (Morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa), ecc.

Come abbiamo visto le  cause che scatenano la diarrea sono diverse, come diversi sono i sintomi fastidiosi da cui può essere accompagnata:

aumento della frequenza o del volume delle evacuazioni (più volte al giorno e anche durante la notte);

riduzione della consistenza delle feci (a volte anche liquide o semiliquide);

malessere generale, senso di distensione addominale, crampi addominali, inappetenza, nausea con o senza vomito,  ecc

Consigli

Per alleviare i sintomi legati alla diarrea si possono utilizzare diversi rimedi naturali (reperibili in qualunque erboristeria o farmacia ) e casalinghi, ma prima di passare ai rimedi, ecco alcuni consigli:

Il pericolo maggiore  durante la diarrea, soprattutto se dura più giorni è la disidratazione, questo significa che il corpo viene privato di molti fluidi e questa mancanza non gli permette più di funzionare correttamente, quindi :

1) Bere molta acqua: reintegrare i liquidi persi assumendo acqua, tè zuccherato, succhi di frutta,  preparati ricchi di sali minerali;

Fare Attenzione al cibo, in caso di diarrea, sono sconsigliati, in generale tutti gli alimenti ricchi di fibre vegetali grezze e di scorie, in quanto accelerano il transito e lo svuotamento intestinale, bevande alcoliche, fritture ecc;  di seguito  una piccola lista degli alimenti che si possono consumare e non:

a) Cibi consigliati: pane bianco, fette biscottate, riso, semolino, carni magre (manzo, pollame, vitello eccetera), pesce lesso o ai ferri, bresaola, prosciutto sgrassato (cotto o crudo),carote, lattuga, patate, spinaci, albicocche, ananas, banana, limone, mele, pesche, pompelmo,.olio di oliva extravergine 

b) Cibi sconsigliati: pane e alimenti a base di farine integrali , ortaggi e verdure crudi: broccoli, carciofi, cavoli, ceci, cime di rapa, cipolla, fagioli, fave, lenticchie, piselli, ravanelli, sedano, fritture, avocado, cachi, cocco, datteri, fragole, fichi, frutta secca, lamponi, mandorle, more, nocciole, noci, pinoli, pere, prugne, ribes, uva e dolci a base di creme e cioccolato.

Rimedi

Ecco dei piccoli consigli per attenuare i sintomi :

a) utilizzare tisane o infusi di camomilla o zenzero;

b) bere succo di limone o succo di limone caldo (il limone spremuto e mescolato con acqua calda è disintossicante)

c) Ripristinare l’equilibrio della flora batterica intestinale attraverso l’uso di probiotici o fermenti lattici, possono ridurre i sintomi di diarrea in caso d’intolleranza agli antibiotici e rafforzano le difese immunitarie

Attenzione

Il più delle volte la diarrea si risolve spontaneamente nel giro di pochi giorni, in caso di febbre alta, muco o sangue nelle feci, dolori addominali continui non solo durante l’evacuazione è importante sentire il parere di uno specialista.

Precedente Piedi puzzolenti pediluvio all'alloro, il rimedio naturale Successivo Dimagrire e perdere peso con il Caffè verde crudo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.