Gli alimenti ricchi di antiossidanti che rallentano l’invecchiamento

Gli alimenti ricchi di antiossidanti. Diversi studi scientifici hanno dimostrato che, ci sono diversi alimenti che, se inseriti nella nostra dieta, grazie alle loro proprietà, antiossidanti oltre a salvaguardare la salute (riducono le infiammazioni, ci proteggono dai radicali liberi e da gravi malattie), allungano la vita o meglio riescono a rallentare l’invecchiamento. Scopriamoli insieme…

Gli alimenti ricchi di antiossidanti che rallentano l'invecchiamento

Dai rimedi della nonna: Gli alimenti ricchi di antiossidanti che rallentano l’invecchiamento

Per cercare di vivere il più a lungo possibile e pienamente in salute, ci sono alcune semplici misure preventive che ognuno di noi può mettere in atto, come, seguire un’ alimentazione e uno stile di vita sano e non sedentario.

Numerose ricerche hanno ampiamente dimostrato che, l’alimentazione è determinante per la salute e per garantire sia uno stile di vita sano che una forma perfetta, e che consumare alcuni alimenti (tra questi ce ne sono alcuni davvero insospettabili) i quali, oltre a migliorare la qualità della vita, prevenendo malattie importanti, a lungo andare, aiutano a contrastare  l’invecchiamento.

Sono alimenti ricchi di antiossidanti, sostanze cioè che aiutano l’organismo a contrastare i radicali liberi e quindi a prevenire l’invecchiamento, a mantenere i tessuti sani, a salvaguardare il cuore e a proteggere la vista. Tra gli antiossidanti alimentari, che hanno proprietà anti-invecchiamento troviamo: la vitamina E, la vitamina C, i carotenoidi, la vitamina A, alcuni composti di polifenoli, come i flavonoidi e il resvetarolo, e alcuni oligoelementi  come selenio, rame, manganese e zinco, indispensabili per il funzionamento dei meccanismi enzimatici.

Vediamo, allora quali sono gli alimenti più ricchi di antiossidanti, da inserire nella dieta o da portare sulla nostra tavola:

Acai: le Bacche di Acai sono antistress, antinfiammatorie, abbassano il colesterolo e sono ricche di antiossidanti

Anguria: La polpa di anguria contiene vitamina A, B e C, i semi contengono selenio, grassi essenziali, zinco e vitamina E che aiuta contro i danni dei radicali liberi e l’invecchiamento:

Avocado: L’avocado è ricco di potassio che aiuta a prevenire la ritenzione idrica e la pressione alta ed è una buona fonte di vitamina E che aiuta a mantenere la pelle sana e a prevenire l’invecchiamento cutaneo;

Cioccolato:  il cioccolato (meglio se fondente) e assunto con moderazione, porta notevoli benefici perchè è ricco di antiossidanti e antinfiammatori.

Frutti di bosco: i frutti di bosco le bacche nere e blu, come more, mirtilli, ribes e uva nera contengono  i flavonoidi, potenti antiossidanti che aiutano a proteggere l’organismo contro i danni causati dai radicali liberi e l’invecchiamento;

Goji: le Bacche di Goji hanno proprietà antitumorali, proteggono il sistema circolatorio e preservano la salute del cervello, sono ricche di sali minerali e proteine, Vitamina A, e la zeaxantina  che protegge la retina, di polisaccaridi (antiossidanti), di  betaina che reidrata la pelle, di betacaroene, luteina e licopene.

kiwi: il kiwi  è  ricco di antiossidanti, i polifenoli, che sono in grado di proteggere dall’invecchiamento e dalle malattie degenerative

Olio extra vergine di oliva (leggi il post): l’olio evo è ricco di acidi grassi insaturi, di beta-carotene (provitamina A), di tocoferoli (vitamina E) e di antiossidanti importanti che aiutano contro i danni dei radicali liberi e l’invecchiamento:

Melograno (leggi il post): il melograno è ricchissimo di antiossidanti tra cui  i flavonoidi, che proteggono il cuore e le arterie  e di acido ellagico, che aiuta a contrastare i radicali liberi.

Noci e frutta secca sono ricchi di sali minerali: potassio, magnesio, ferro, zinco, rame e selenio, migliorano il funzionamento del sistema digestivo e immunitario e aiutano a prevenire il cancro della pelle.

Pomodoro: i pomodori rallentano l’invecchiamento dell’organismo grazie a licopene in esso contenuto.

Quinoa: la quinoa è  ricca di antiossidanti, soprattutto di flavonoidi e di vitamina E, che riescono a combattere i danni che i radicali liberi causano in termini di invecchiamento cellulare.

Soia: La soia aiuta a mantenere sotto controllo i livelli di estrogeni nelle donne in menopausa e protegge contro il morbo di Alzheimer, l’osteoporosi e le malattie cardiache.

Tè verde (leggi il post): il te verde è un potente antiossidante ad azione anticancerogena.

Zenzero (leggi il post): migliora il sistema digestivo e circolatorio, aiuta ad alleviare i dolori reumatici.

E Voi siete pronti a rallentare l’invecchiamento?

Leggi anche

Come si prepara la tisana alle erbe, trucchi, segreti di una bevanda e antico rimedio naturale

Curarsi con le piante, la fitoterapia e i rimedi naturali

Rimedi naturali, erbe e piante, per la menopausa

Cibi afrodisiaci naturali utili all’amore

Stanchezza estiva consigli e rimedi per superarla

Precedente La lavatrice mi sporca la biancheria Successivo I consigli per struccarsi correttamente

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.