Eczema rimedi naturali

Eczema rimedi naturali. Secchezza della cute, prurito e bruciore sono tra i più frequenti “fastidi” che il paziente affetto da eczema, una patologia infiammatoria della pelle si trova spesso a fronteggiare. Utilizzando però, alcuni rimedi della nonna e adottando dei piccoli cambiamenti nella dieta e abitudini di vita possiamo guarire dall’eczema noto anche come dermatite, ecco alcuni consigli…

Eczema rimedi naturali
Eczema rimedi naturali-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Eczema rimedi naturali

 

L’eczema è un’infiammazione della pelle non contagiosa, nota anche come dermatite, si presenta con pelle rossa, secca, squamosa e intenso prurito. Le zone più spesso colpite da questa infiammazione sono il viso, il collo, le ascelle, l’inguine, le pieghe dei gomiti e quelle dei ginocchi, le mani e le braccia. L’eczema può durare anche per diversi anni in un andamento ciclico dove sembra scomparire nei mesi estivi andando al mare e peggiorare invece nei periodi di stress.

L’eczema a diversi  fattori scatenanti, essi variano da soggetto a soggetto, anche se la sintomatologia del disturbo è, più o meno, simile in tutti. Nella maggior parte delle volte che compare questa infiammazione, si tratta di un sintomo di allergie da contatto con sostanze di origine naturale o chimica ad azione irritativa (ad esempio feci e urine, come nel caso dell’eritema da pannolino, in cui l’eczema è localizzato in una ben specifica area cutanea del neonato ed è causata dalle sostanze irritanti contenute nelle urine e nelle feci nel pannolino) oppure allergizzante (irritazioni da agenti chimici, ad esempio nella dermatite da contatto scatenata dal contatto con alcune sostanze presenti in detergenti, cosmetici, detersivi e simili). Ci sono però anche altri tipi di eczema, che sono provocati da altre condizioni: infezioni di tipo batterico o fungino, reazioni allergiche a farmaci e polvere, abrasioni e stimoli meccanici di vario genere, stress, variazioni di temperatura, fattori genetici ed ereditari, come nel caso della dermatite atopica, ecc. Per contrastare l’eczema possiamo seguire alcuni semplici consigli e utilizzare alcuni rimedi semplici ed efficaci, che ci daranno un enorme aiuto nel trattare questa infiammazione ed alleviare i suoi sintomi.

Consigli

Aumentare l’umidità nella stanza dove si soggiorna per prevenire l’irritazione e la successiva essiccazione della pelle, utilizzando un umidificatore o delle pentole d’acqua accanto a tutti i radiatori;

abbigliamento: utilizzare le fibre naturali e abiti freschi che non hanno la tendenza a sfregare contro la pelle in modo da evitare e/o l’aggravarsi dell’irritazione;

Attenzione:

-all’alimentazione: da tenere sotto controllo alcol, bevande contenenti caffeina e cibi grassi,  preferire nella dieta frutta e verdura, meglio se ad alto contenuto di fibre e vitamine;

-all’igiene quotidiana: tanto in estate quanto in inverno, il numero dei lavaggi deve essere  1-2 lavaggi al giorno e la temperatura dell’acqua tra i 32° e i 34°, utilizzando prodotti senza sapone o prodotti ipoallergenici e in piccole quantità;

-all’idratazione della pelle: idratare la cute quotidianamente applicando un emolliente (ittiolo, glicerina, olio di mandorle dolci);  in estate esporsi al il sole utilizzando il filtro giusto,

allo stress e al fumo    altre condizioni che possono scatenare questa infiammazione.

Consigli

Dopo aver fatto attività fisica o una qualsiasi attività sotto il sole è bene lavarsi subito per togliere ogni traccia di sudore che potrebbe causare irritazione;

evitare: di grattarsi se si sente prurito e, gli animali in presenza di allergie.

Le informazioni e i rimedi presenti in questo in questo post sono pubblicate a scopo esclusivamente informativo, senza che per questo motivo possano sostituirsi o integrare la diagnosi necessariamente svolta dal medico.

Detto questo passiamo ad alcuni rimedi naturali, che possono aiutarci a ridurre il rossore e il prurito:

Aloe Vera: il gel ricavato da questa pianta è un vero e proprio toccasana grazie alle sue proprietà cicatrizzanti, riepitelizzanti, antinfiammatorie e lenitive, soprattutto  è adatto al trattamento delle pelli sensibili e arrossate.

Bicarbonato di sodio: il bicarbonato di sodio ha azione lenitiva e disinfettante, da utilizzare disciolto in acqua per un bagno lenitivo e rilassante.

Miele: il miele grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antibiotiche e antibatteriche è tra i rimedi più consigliati per la cura della pelle.  Il miele infatti lenisce la pelle, la aiuta a rigenerarsi, svolge un’azione antibatterica inoltre è adatta a prevenire le infezioni.

sali di Epson a base di solfato di magnesio,  hanno proprietà emollienti: per un bagno lenitivo e rilassante versare un bicchiere di sali di Epsom nella vasca da bagno

Leggi anche

Amido di riso o mais per la sudamina o la miliaria

Rafforzare il sistema immunitario consigli e rimedi

I rimedi naturali per la sudorazione delle mani o iperidrosi palmare

I rimedi per i piedi puzzolenti

Come curare piccoli disturbi con i rimedi naturali

Psoriasi rimedi naturali

Precedente Immagine frase L'età migliore di una donna... Successivo Immagine frase Sogna ciò che ti va...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.