Curiamo le scottature solari con la mollica di pane e le patate

Curiamo le scottature solari con la mollica di pane e le patate. Estate, caldo, mare, tintarella… ma per chi ama esporsi al sole, uno dei problemi estivi maggiormente diffusi, sono le scottature e gli eritemi, caratterizzati da rossore e bruciore, proviamo ad alleviare il dolore e a prevenire quelle fastidiose bollicine con le patate e le molliche di pane….

patate e pane scottature

Dai rimedi della nonna: Curiamo le scottature solari con la mollica di pane e le patate

Abbiamo già parlato di scottature ed eritemi solari in un precedente post, rimedi casalinghi per le scottature e eritemi solari ma, girando in internet ho trovato, quello che definirei il rimedio della nonna o il rimedio di primo intervento più facile e veloce per questo inconveniente, degli ingredienti o prodotti  che sicuramente tutti abbiamo in casa, le patate e la mollica di pane, grazie all’amido, in esso contenuto, una sostanza che non solo nutre la pelle, ma la idrata e ha un gran potere lenitivo.

Le Patate

La patata è un ottimo rimedio contro le scottature, viene utilizzata di solito per le scottature dovute al fuoco ma è ottima anche per quelle dovute al sole, attenua molto il rossore. Le patate contengono anche una sostanza che si chiama solanina, una sostanza che evita, che si formino le bolle d’acqua (vesciche), ma da anche un immediato sollievo alla pelle arrossata.

Applicare per almeno 15 o 20 minuti una fetta di patata cruda sulla scottatura per avere un’immediata sensazione di freschezza;

Sul viso e le palpebre si può applicare un succo di patata ottenuto con patate crude grattugiate, per avere un immediato sollievo.

Curiosità: Le patate grattugiate sono un ottimo rimedio anche per il mal di testa.

Il pane

Il pane bagnato rilascia sulla pelle una acqua ricca di amido, con effetto lenitivo su di essa.

Lasciate ammollare la mollica di pane per 10 minuti, strizzate un poco e poi fate delle spugnature delicate, sulla pelle scottata, non risciacquare fino al mattino seguente.

Prima di terminare il post, Non mi resta che ricordarVi che:

L’utilizzo errato o il mancato utilizzo di fattori di protezione che si vada al mare o in montagna porta inevitabilmente con se un’esposizione ai raggi UV e quindi ad una probabile scottatura solare;

Maggiormente predisposte a questo problema sono le persone con carnagione chiara;

esporsi al sole durante le ore più calde della giornata porta più facilmente ad una scottatura;

In caso di ustioni importanti, è consigliabile affidarsi alle cure mediche.

 Leggi anche

La maschera che favorisce l’abbronzatura

Come mantenere l’abbronzatura i trucchi e i rimedi

I rimedi per combattere le rughe in modo naturale

Macchie scure della pelle rimedi e consigli

Precedente Immagine frase non arrendersi Successivo Immagine frase Vi auguro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.