Coppa con crema particcera e biscotti

Coppa con crema particcera e biscotti. Oggi vi propongo “La Coppa con crema particcera e biscotti” un dessert al cucchiaio, goloso e fresco, ma anche semplice e veloce da preparare, ideale in questa stagione, perche una volto pronto, si mette in frigorifero fino al momento di servire. Ecco la ricetta

Coppa con crema particcera e biscotti
Coppa con crema particcera e biscotti-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Coppa con crema particcera e biscotti

La Coppa con crema particcera e biscotti è un dessert al cucchiaio, goloso e fresco, semplice e veloce da preparare. E’ ideale dopo il pranzo ma anche quando si ha voglia di qualcosa di dolce. Ha una base fatta di biscotti secchi triturati  oltre ad una farcitura, composta da una buonissima e golosissima crema pasticcera.

La coppa con crema pasticcera e biscotti, non ha bisogno di cottura, tranne che per la preparazione della crema, ha una base facilissima e velocissima da preparare, realizzata con biscotti secchi triturati (quelli che preferite o che avete in dispensa) e burro, perfetta per creare anche torte fredde, cheesecake, tartufi ecc. ecco la ricetta

Ingredienti base:

200 gr di biscotti secchi, qualche mandorla, 50 gr di burro, un cucchiaio di marsala o caffè, cioccolata a pezzetti;

Ingredienti crema pasticcera

4 tuorli; 4 cucchiai di zucchero; 4 cucchiai di farina; 500 ml latte freddo; 1 bustina di vanillina; un pizzico di sale; una scorzetta di limone (attenzione a non raschiare la parte bianca della buccia che risulta molto amara);

Decorazioni:

100 g di cioccolato fondente + 5 cucchiai di latte (per la copertura) noccioline o mandorle q.b.

Preparazione:

Tritare finemente i biscotti con il frullatore, riducendoli in una polvere sottile, se qualche pezzettino resta intero non preoccupatevi perche poi si amalgama perfettamente col burro formando una base compatta.

Spezzettate il burro e fatelo fondere
a) a bagnomaria: Mettere il burro a pezzetti in un pentolino piccolo che possa essere contenuto da un pentolino un po’ piu’ grande contenente acqua e poi sul gas, con il calore il burro si scioglie e diventa liquido;
b) oppure nel microonde: mettere il burro in un piattino fondo o ciotolina di ceramica e lasciarlo ammorbidire per pochi secondi.

In una ciotola unire i biscotti, il burro liquefatto e freddo e mescolare ben bene, aggiungere il resto degli ingredienti per la base, mescolate e distribuite il composto livellandolo in una coppa, poi mettetelo a riposare nel frigo per almeno mezz’ora.

Preparare intanto la crema pasticcera e fatela raffreddare. Aggiungete i pezzetti di cioccolato e le noccioline triturate mischiare e versare la crema sulla base di biscotto nelle coppette. Fate sciogliere il cioccolato con il latte a bagnomaria o nel microonde e versarlo sulla crema decorare con mandorle o a piacere e servire.

Leggi anche

Crostatina con pesche sciroppate ed amaretti

Torta di mele profumata al limone

La ricetta della torta paradiso

Precedente Calcoli renali e l'erba spaccapietra Successivo Frittata di spaghetti o di maccheroni

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.