Come si prepara la frittata

Come si prepara la frittata. La frittata è una delle ricette più antiche in assoluto, un piatto povero, ma, che può essere arricchito con molti ingredienti, che lo rendono molto più gustoso. Preparare una frittata anche la più classica, quella che vedremo oggi, non è così semplice. ecco qualche consiglio e la ricetta…

Come si prepara la frittata

Dai rimedi della nonna: Come si prepara la frittata

La frittata è un piatto abbastanza semplice e veloce da preparare, che può arricchire un pranzo o una cena, i cui ingredienti principali sono le uova. Può essere arricchita e resa più gustosa però dall’aggiunta di formaggi, verdure, (asparagi, patate fritte o bollite, cipolle, ecc) o pasta, ecc. Per preparare una frittata correttamente si comincia sbattendo le uova in una terrina insieme agli ingredienti previsti dalla ricetta, o semplicemente solo le uova. Ecco qualche consiglio e gli ingredienti

Ingredienti...

4 uova, sale, pepe, 30 gr di fomaggio grattugiato (parmigiano reggiano o grana o pecorino, a piacere), padella antiaderente, olio

Preparazione:

Sbattere con una forchetta in un piatto fondo l’uovo con un pizzico di sale, il tempo necessario ad amalgamare il rosso all’albume. Quando è ben omogeneo, versare il tutto in un padellino a cui sia stato aggiunto un filo d’olio, e che sia ben caldo.

Da questo momento ci vorranno cinque minuti prima di girarla, facendo attenzione che il fuoco sia più altino all’inizio e moderatissimo per il resto della cottura.

Non appena i bordi cominciano ad addensarsi staccateli dalla padella con una spatola di legno; poi giratela facendola scivolare su un coperchio grande come la padella o poco più e ribaltatela poi nuovamente nella padella e continuate la cottura fino a quando anche l’altro lato sia ben rappreso. Servire ben calda

Consigli:

Dopo la cottura, la frittata semplice e non, può essere farcita: con formaggio, salumi, verdure,  erbe aromatiche, ecc oppure gustata semplicemente così, vi ricordo che le uova sono ricche di proteine, vitamine e sali minerali.

Frittata morbida e soffice:

a) Unire un albume montato a neve, all’impasto, incorporandolo delicatamente dal basso verso l’alto.

b)oppure aggiungere all’impasto una punta (un pizzico) di bicarbonato

Con le verdure:

Unire le verdure cotte o saltate precedentemente ben scolate.

Rotture

Un pugnetto di pangrattato nelle uova riduce il rischio di rottura della frittata.

Leggi anche

Avanzi di uova sode, carne e pesce le ricette della nonna

Le astuzie della nonna in cucina

Precedente Liquore cremoso al cioccolato Successivo Labbra screpolate i rimedi naturali

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.