Come curare piccoli disturbi con i rimedi naturali

Come curare piccoli disturbi con i rimedi naturali. Acidità, cattiva digestione, disintossicazione, scottature, sudorazione, mal di denti, congiuntivite e punture d’insetto, si sa, sono piccoli inconvenienti che, potrebbero risultare davvero fastidiosi se non curati velocemente, proviamo con i rimedi naturali…

Come curare piccoli disturbi con i rimedi naturali-Dai rimedi della nonna

Dai rimedi della nonna: Come curare piccoli disturbi con i rimedi naturali

In questo post una raccolta di rimedi o consigli utili in caso di emergenza, quando cioè si è impossibilitati ad uscire di casa o vi è l’urgenza di un rimedio veloce per curare in modo veloce ed efficace piccoli disturbi, come quelli che vi ho elencati sopra, che potrebbero risultare davvero fastidiosi. Leggete il seguito e li scoprirete!

In questa mini-guida, troverete “Rimedi” o ” vecchi rimedi della nonna“, che utilizzano  (molto spesso ingredienti naturali), quelli che troviamo in ogni casa conservati nelle dispense, per trattare diversi disturbi, come Acidità e bruciori di stomaco, digestione, disintossicazione, scottature, sudorazione, mal di denti, congiuntivite e punture d’insetto, da utilizzare in caso di emergenza o quando si è intolleranti o allergici ai farmaci.

Per Acidità, bruciori di stomaco possiamo utilizzare:

1) Sali di magnesio;
2) Succo di limone;
3) Bicarbonato con succo di limone, acqua e zucchero. Mescolate in due dita di acqua gli ingredienti e bevete;
4) Limone e zucchero: versate acqua bollente su una scorza (ben lavata) di un limone, lasciate in infusione per circa 15′, aggiungete un po’ di zucchero e bevete;
5) Aceto di mele

Per la Digestione utilizzare:

1) Basilico: Raccogliete le sommità fiorite del basilico e preparate un infuso con un cucchiaino di fiori per ogni tazza d’acqua in ebollizione. Lasciate riposare da 5 a 10 minuti e bevete a fine pasto.
2) Cicoria: Fate bollire 40 grammi di foglie fresche di cicoria in mezzo litro di latte e assumetelo a cucchiaini.

Per la Sudorazione:

1) Il carciofo è un ottimo corroborante, è ottimo per profumare l’alito, è diuretico e utile anche per attenuare gli effluvi della sudorazione.
2) Aceto di mele passarlo sotto le ascelle con un po’ di cotone idrofilo, far asciugare e poi sciacquare con sapone

Per Disintossicarsi:

Fragole: Se sentite la necessità di disintossicarvi, provate a sostituire il pasto serale con un chilo di fragole, senza ulteriori aggiunte. Grazie a questo frutto, notoriamente diuretico, vi sentirete meglio fin dal mattino seguente.

Per Regolare l’intestino utilizzare

La Cipolla: Usate la cipolla, il grosso bulbo è diuretico e ipotensivo. Consumato crudo è antidiabetico. Mangiato cotto serve a regolare l’intestino

Per le Bollicine sulla lingua utilizzare

I Chiodi di garofano: Le Bollicine sulla lingua dovute ad una scorretta alimentazione si possono eliminare basta poggiare su di esse un chiodino di garofano, pizzica ma è efficace.

Per le Scottature

1) Il bicarbonato di sodio applicato alle leggere scottature non soltanto attenua il bruciore, ma evita la formazione di bolle e le conseguenti irritazioni;
2) Su una leggera scottatura applicate una fetta di patata;
3) oppure un po’ di bambagia imbevuta di acqua borica;
4) Se stirando vi scottate, utilizzate immediatamente il ghiaccio, per evitare che si formi la bolla e poi fate un bell’impacco con un po’ di banana schiacciata

Per il Mal di denti :

Applicare un tampone di cotone imbevuto di olio essenziale di chiodo di garofano sul dente dolente e sulla gengiva circostante.

Per la Congiuntivite utilizzare

La Camomilla: Per occhi arrossati, stanchi o dolenti preparate un decotto con i fiori di camomilla: quando è raffreddata fate degli impacchi sugli occhi per un quarto d’ora versando la camomilla in due tazzine separate e utilizzando due pezzetti di cotone idrofilo, uno per l’occhio dx e l’altro per il sx

Per le Punture d’insetto

1) Applicare un velo di Miele che addolcisce l’irritazione;
2) oppure Gel di Aloe Vera

Rimedi naturali contro la puntura di api o vespe, dopo aver rimosso il pungiglione ed aver disinfettato la puntura:

1) Applicare localmente il ghiaccio;
2) Aceto e Limone: Preparate una pallina di cotone imbevuto nell’aceto e applicarla sulla zona della puntura. Apporre una fettina di limone sulla pallina di cotone;
3) Il Bicarbonato di Sodio o l’Aceto allevia il dolore ma non è in grado di neutralizzare il veleno;
4) Applicare un pò di polpa di banana sulla puntura allevia il dolore e riduce l’infiammazione e il prurito;

Per le Punture di Zanzare

1) Sale: Bagnare un po’ la zona della pizzicata e sfregare delicatamente con un pò di sale; il prurito dovrebbe diminuire in poco tempo;
2) Bicarbonato di Sodio :Preparare una pasta composta da bicarbonato di sodio e acqua e applicarla alla zona interessata dalla puntura;
3) Limone: sfregatelo sulla puntura, allevierà l’irritazione e il prurito.

Ecco i consigli delle nostre amiche dl gruppo Dai rimedi della nonna su 

Nausea

Sabrina Bondesan Coca cola … io la uso quando ho nausea
Verica Veca Brankovic limone e alloro …. bollire una fetta di limone e 3 foglie di alloro x 10 min e berlo anche senza zucchero
Agnese Pollio Limone spremuto con zucchero
Anna Fraccaro Tisana di zenzero
Rosi Ferrari Un ghiacciolo…
Anto Seba Di Stefano Mastica un chicco di caffe…o in crechers…
Tiziana Mengoli Coca cola
Daniela Arpe Zenzero
Cristiana Baldaccini Zenzero!

Mal di denti :

Tiziana Nicoli Mia mamma prende 10 foglie di salvia le fa bollire con un bicchiere di acqua per cinque minuti e, una volta fredda l’acqua, la usa per fare i risciacqui

Ascesso ai denti: 

Silviatita Andreoli Risciacquo con acqua e sale o acqua e acqua ossigenata

Cristina Moretto Pappette di semi di.lino,fanno maturare l ascesso.o se hai.una farmacia,di fuducia fatti dare un antibiotico spiegando il problema

Francesca Sorgente Chiodi di Garofano. Li schiacci in bocca dove non ti fà male li mischi alla saliva e li porti sull’ascesso. Tienili più che puoi. Sfiamma e anestetizza.

Cecivaleadele Capodicasabottici Augumentin…e impacchi cn la malva che sfiamma

Rosa Sarzani Fette di la patata sulla parte dolorante,sfiamma e fa scoppiare l’accesso

Dina Vitiello Cuoci foglie di lattughina in camomilla,lascia raffreddare e mettine un batuffolo sulla gengiva dolorante,dovrebbe risolversi in un paio di gg

Leggi anche 

Precedente Cucito, i trucchetti della nonna Successivo Stirare segreti e trucchetti