Scialatielli ai frutti di mare surgelati

Gli scialatielli sono una tipica pasta della costiera amalfitana, lavorata a mano, molto buona, si trova facilmente in commercio ed è adatta a molte ricette, soprattutto con i frutti di mare…

Scialatielli ai frutti di mare surgelati

Scialatielli ai frutti di mare surgelati

Dai rimedi della nonna: Scialatielli ai frutti di mare surgelati

Se volete preparare un primo piatto di mare speciale, provate gli scialatielli   ai frutti mare ( questi ultimi si consiglia di acquistarli freschissimi, ma in mancanza si possono utilizzare anche i surgelati ed il risultato sarà comunque una bontà.) Gli scialatielli, sono una tipica pasta della costiera amalfitana fatta a mano, in forma simile a quella delle tagliatelle, ma più corta (all’incirca 10 cm) e più larga con sezione squadrata, è una pasta che si può preparare anche a casa ma si trova facilmente anche in commercio. Si accompagna bene a condimenti di mare ma è ottima anche preparata con molti altri ingredienti come salsiccia e cime di rapa, peperoni e capperi, funghi, gorgonzola e asparagi, ecc. La ricetta che vi propongo oggi, gli Scialatielli ai frutti di mare surgelati,  ha diversi punti in suo favore tra questi, è un piatto facile da preparare, è buono,  è saporito, è ideale quando c’è poco tempo in casa o quando non si vuole mangiare il solito piatto, vi ho convinto? Allora, scopriamo subito la ricetta!

Ingredienti:

350 gr di scialatielli, 300 gr di “misto per paste/risotti”, due spicchi d’aglio, qualche pomodorino fresco, prezzemolo, peperoncino, olio evo

Preparazione:

Fate soffriggere l’aglio in una padella capiente e poi toglietelo, mettete i pomodorini, il peperoncino e cuocete per due o tre minuti. Buttateci dentro il misto di frutti di mare scongelati e fateli rosolare in padella per cinque minuti.

Intanto cuocete gli scialatielli in abbondante acqua. Scolateli e tenete da parte un bicchiere di acqua di cottura, servirà per mantecare la pasta. Buttate gli scialatielli in padella assieme ad un po’ di acqua di cottura se serve, e mantecata la pasta con il condimento per due o tre minuti

Servite nei piatti, avendo cura di distribuire per bene il condimento. Aggiungete una spolverata di prezzemolo su ogni piatto e servite in tavola.

Leggi anche

Risotto con preparato di pesce misto e surgelato

Avanzi di uova sode, carne e pesce

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

*