Insalata di fagioli cannellini e scampetti

Oggi la nostra amica Lisa per la rubrica “le Vostre ricette” ci propone “l’insalata di fagioli cannellini e scampetti”, un piatto che può essere servito sia come antipasto freddo di pesce, sia come secondo, ideale in questi giorni di festa, ecco gli ingredienti e come realizzarlo.

insalata-di-fagioli-cannellini-e-scampetti

Insalata di fagioli cannellini e scampetti

Dai rimedi della nonna: Insalata di fagioli cannellini e scampetti

 

L’insalata di fagioli cannellini e scampetti di Lisa è una ricetta  facile da realizzare, ed è più o meno veloce. Se durante la preparazione decidiamo di utilizzare i fagioli cannellini in scatola i tempi di preparazione diminuiscono, se invece utilizziamo i fagioli secchi bisogna considerare i tempi di ammollo e di cottura di questi ultimi. Questo piatto può essere servito sia come antipasto freddo di pesce, sia come secondo, ecco la ricetta:

Ingredienti per 6 pers.

200 grammi di fagioli cannellini secchi, 800 grammi di scampi, prezzemolo q.b., 80 gr di insalatina novella, 2 spicchi di aglio, 2  foglie di alloro, sale e pepe per la salsa vinaigrette: 100g. olio extravergine di oliva, 30 gr di aceto, 10 gr di senape

Preparazione

Sciacquare i fagioli e metterli in ammollo la sera prima. Cuocerli in acqua fredda con gli spicchi d’aglio e l’alloro secondo il tempo indicato sulla confezione poi,  prima di fine cottura salarli e lasciarli intiepidire nella loro acqua; se fosse necessario aggiungere altra acqua (attenzione a non aggiungerla  fredda li farebbe indurire)

Finita la cottura togliere due mestoli di fagioli con il loro liquido e frullarli nel mixer, quindi preparare la salsa vinaigrette, emulsionando con una frusta l’aceto con la senape, un poco di sale e l’olio, fino a quando la salsa sarà ben consistente.

Intanto sgusciare gli scampi e tuffarli in acqua bollente per 2 minuti, poi scolare i fagioli e condirli con la salsa vinaigrette, unire il prezzemolo tritato, i fagioli passati e gli scampi, sale e pepe. Mescolare delicatamente gli ingredienti. Disporre l’insalata nel piatto, decorare con foglioline di insalata novella e,  buon appetito!

Che altro dire se non, grazie a Lisa per il suo contributo, e Voi avete un piatto semplice ma saporito da raccontarci, aspetto le Vostre ricette e alla prossima!

Leggi anche 

Gnocchi al sugo di castrato

Avanzi di uova sode, carne e pesce le ricette della nonna

Gnocchi senza patate, gnocchi napoletani

Gnocchi di patate o cavatelli

Filetto di tilapia con patate e pomodori

Gamberoni in salsa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

*