I consigli per struccarsi correttamente

I consigli per struccarsi correttamente. Struccare correttamente il viso e gli occhi a fine serata è molto importante, perché consente di liberare la pelle dalle impurità accumulate durante la giornata che finirebbero per ingrigire l’incarnato, oltre che, a favorire la formazione di comedoni e punti neri. In questo post, troverete dei piccoli consigli per struccarsi senza commettere errori e, delle ricette fai da te, per preparare in casa, una lozione struccante e il tonico giusto per ogni tipo di pelle, per risparmiare, ma anche per utilizzare ingredienti assolutamente naturali.

I consigli per struccarsi correttamente

Dai rimedi della nonna: I consigli per struccarsi correttamente

Quasi tutte le donne, dalle teenager alle più mature, amano truccarsi, il trucco riesce a valorizzare la nostra bellezza, a mettere in luce le nostre caratteristiche fisiche e a nascondere i piccoli difetti, insomma è, il mezzo che utilizziamo per sentirci più belle e più sicure di noi stesse in mezzo agli altri.

Struccarsi e detergere bene il viso prima di andare a dormire, è un’azione molto importante, perché permette alla pelle di eliminare le impurità ed i batteri che si sono depositati sul nostro viso durante il giorno, di respirare e di recuperare la freschezza e la luminosità.

Struccarsi  è, da considerarsi quindi un vero rituale di bellezza che ci aiuta ad avere una pelle del viso sana e fresca e a prevenire l’insorgenza di brufoli, punti neri, pori dilatati e imperfezioni (stanchezza, occhiaie invecchiamento cutaneo)

E’ un’ operazione che,  non richiede molto tempo, ma solo alcune regole da osservare correttamente e questi ingredienti: dischetti struccanti, latte detergente, sapone o detergente naturale, tonico, crema notte.

– Versare il latte detergente o la lozione struccante sul dischetto, passarlo sul viso con movimenti circolari, dall’interno verso l’esterno. Usare più dischetti sia da un lato sia dall’altro, fino ad eliminare tutte le tracce del make up, soprattutto cipria e fondotinta. Un ultimo dischetto è da usare asciutto per rimuovere il grosso del latte rimasto sul viso.

-Lavarsi il viso con un detergente o un sapone naturale, attenzione a come ci si asciuga, l’eccessivo sfregamento non fa bene, può causare irritazioni e rossori, tamponare delicatamente con un asciugamano o una salvietta.

– Quindi usare il tonico: versare un po’ di tonico su un dischetto pulito o fresco e passarlo delicatamente sul volto in modo da eliminare i residui del latte e stringere i pori, picchiettando il viso per riattivare la circolazione e tonificare la pelle.

-E per finire, applicare una buona crema per la notte sul viso, da scegliere in base al tipo di pelle e all’età, è importante quindi, conoscere il proprio tipo di pelle, per  scegliere i prodotti cosmetici più adeguati.

Vi ricordo che, il latte detergente e il tonico rappresentano i cosmetici base per la pulizia del viso, il primo rimuove tutto il trucco, compreso fondotinta liquido e basi molto coprenti, il secondo rende la pelle tonica e morbida, rimuove le ultime tracce di impurità, ripristina la corretta idratazione e chiude i pori della pelle, passo fondamentale per combattere i pori dilatati e i punti neri.

Rimedi naturali

Per la pulizia della pelle del viso,  possiamo utilizzare prodotti delicati o addirittura realizzati con le proprie mani, che utilizzano ingredienti naturali che troviamo in ogni casa e dispensa, come: mele, olio, succo d’arancia ecc. scopriamole!

Latte detergente

1) Scaldate a bagnomaria due cucchiai di fiori di camomilla in mezza tazza di latte intero per 30 minuti, senza farla arrivare all’ebollizione. Lasciate in infusione per due ore, quindi filtrate con un colino. Conservate in frigo e utilizzatelo entro una settimana.

2) Lozione al latte e menta: 1 tazzina di latte fresco e delle foglie di menta.
Facciamo scaldare il latte senza portarlo ad ebollizione aggiungere le foglie di menta lavate ed asciugate. Far raffreddare intingere un batuffolo di cotone e passarlo più volte su viso, labbra, collo, ripassare con un batuffolo bagnato

3) Pelle secca e sensibile:

Schiacciamo la polpa di una mela e aggiungiamo metà cucchiaino di miele;

4) pelle mista e grassa:

Schiacciamo la polpa di una mela e aggiungiamo mezzo cucchiaino di argilla verde o bianca;

– amalgamare bene gli ingredienti e stenderli sul viso. Massaggiare con delicatezza per qualche minuto, poi lavare il tutto.

Lozione struccante alla camomilla e olio

Preparate un infuso immergendo una bustina di camomilla in una tazza di acqua calda per 5 minuti circa, poi lasciate raffreddare. Versate l’infuso in un contenitore pulito e asciutto con 1 dl di olio extravergine di oliva, poi aggiungete una goccia di olio essenziale , la vostra preferita. Prima dell’uso agitate il contenitore per unire le due parti e passate sul viso con un dischetto di cotone.

Lozione struccante adatta per tutti i tipi di pelle.

Prendere un batuffolo o un dischetto di cotone, inumidirlo prima con un po’ di acqua, e poi con qualche goccia d’olio evo, amalgamare il tutto con un dito, quindi strofinare il dischetto inzuppato d’olio sul viso, per eliminare le tracce di trucco. Una volta pulito il viso bisogna detergerlo con acqua calda ed un sapone neutro per evitare la comparsa di punti neri e brufoli.

Tonico per il viso

a) Utilizzare il succo d’arancia rende la pelle liscia ed elastica e migliora il colorito.

b) Un buon tonico per il viso, imbevete del cotone con acqua minerale e passatelo sul viso

Tonico rinfrescante alla Camomilla

Far bollire 1 tazza di acqua l’acqua aggiungere un paio di cucchiai di fiori di camomilla, lasciare in infusione per circa un’ora. Aggiungere tre gocce di aceto di mele per una bottiglietta. Conservare in frigorifero

Tonico alla Lavanda e limone per pelle grassa

In una tazzina di acqua, aggiungete due gocce di olio essenziale di limone e due di lavanda. Applicare su viso e collo.

Infine, ultimo consiglio, da non sottovalutare, prendete il tempo che necessita, struccarsi deve essere un vero e proprio rito di bellezza e benessere, da ripetere tutti i giorni prima di andare a letto, che ci permetterà di avere il giorno seguente una pelle fresca e luminosa ma soprattutto liscia e morbida

Leggi anche 

Labbra screpolate i rimedi naturali

Maschera di bellezza viso le ricette fai da te

Scrub viso e corpo consigli e ricette

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Gli alimenti ricchi di antiossidanti che rallentano l'invecchiamento Successivo Come fare le patatine fritte asciutte e croccanti

Lascia un commento

*