Bacche di Goji proprietà

Bacche di Goji proprietà. Le Bacche di Goji sono dei frutti di colore rosso di piccola dimensione, un alimento davvero importante da inserire nella dieta quotidianamente, perchè ricchi di tante proprietà benefiche per il nostro organismo, tra cui micronutrienti e sostanze fitochimiche, indispensabili per perdere peso e dimagrire, leggi di più!

Bacche di Goji proprietà

Dai rimedi della nonna: Bacche di Goji proprietà e utilizzi

Le bacche di Goji sono chiamate anche wolfberries e sono i frutti di un arbusto sempreverde originario del Tibet, in grado di raggiungere i 3 metri di altezza. Appartenente alla famiglia delle Solanaceae e al Genere Lycium o Goji Berry ve ne sono di due specie: il Lycium barbarum L. e il Lycium chinense. 

Di questa pianta, si utilizzano appunto, le bacche, piccoli frutti rossi con diametro di 1-2 cm. dolci al palato, con un particolare retrogusto dolce-amaro che vantano tante proprietà benefiche per la salute ma anche nella perdita di peso e nel dimagrimento.

Principi attivi 

Le bacche di goji sono ricche di micronutrienti e sostanze fitochimiche tra questi:  proteine il 15%, carboidrati il 41%, grassi lo 0,45%, fibre il 21%, vitamine essenziali; sali minerali essenziali, amminoacidi; polisaccaridi e monosaccaridi; acidi grassi insaturi (tra cui gli acidi grassi essenziali: acido linoleico e acido alfa – linolenico importanti per la salute del sistema cardiocircolatorio; beta-sitosterolo e altri fitosteroli (usati spesso nei medicinali in grado di ridurre i livelli di colesterolo); carotenoidi, tra i quali spiccano il beta-carotene e la zeaxantina, la luteina, il licopene e la criptoxantina (xantofilla e cioè una molecola avente la struttura chimica fondamentale del carotene, ma contenente al suo interno anche degli atomi di ossigeno); numerosi pigmenti fenolici (fenoli) associati a proprietà antiossidanti.

Bacche di Goji Proprietà e benefici.

 Il frutto di Goji viene spesso consigliato :

per incrementare le difese immunitarie (le bacche di Goji contengono oltre ad un gran quantitativo di vitamine e sali minerali, 4 polisaccaridi chiamati LBP e carotenoidi che favoriscono un aumento del numero di globuli bianchi (linfociti), oltre a potenziare la capacità dei fagociti di difendere l’organismo umano da agenti patogeni.);

per tenere la glicemia sotto controllo, grazie al basso indice glicemico e alla presenza di fibre (21% )  che rallentano l’assorbimento dei carboidrati;

per la protezione della vista (Le bacche di goji sono ricche di carotenoidi quali betacarotene, zeaxantina, luteina e licopene, preziosi per la protezione della vista;

per il suo effetto antiage (nella scala Orac le bacche di Goji hanno un valore ossidante molto alto);

per la bellezza di pelle, unghie e capelli perchè ricche di Vitamina A e carotenoidi ( I carotenoidi sono pigmenti dal notevole potere antiossidante: contrastano l’azione dei radicali liberi e conseguentemente l’invecchiamento dei tessuti);

come multivatiminico naturale (le bacche di goji contengono la Vitamina A e C, tutte le vitamine del gruppo B ed altre in tracce, sali minerali, 18 aminoacidi diversi, steroli e acidi grassi vegetali, flavonoidi e carotenoidi);

come alleato nella dieta grazie al suo basso indice glicemico ma anche, alla ricchezza di minerali, come zinco e cromo, che contribuiscono ad attivare il metabolismo e di pigmenti idrosolubili come le antocianine, sostanza che contribuisce a contrastare l’accumulo di grasso corporeo .

Bacche di Goji Assunzione

In commercio le Bacche di Goji le troviamo in forma di frutto fresco, essiccato, estratto secco in capsule o succo. Le dosi consigliate di solito sono riportate sulle confezioni. Secondo gli studi condotti su questo frutto, se consumate con moderazione non apportano nessun effetto secondario serio ma, le cose cambiano qualora se ne facesse un uso eccessivo. In via di massima:

Bacche di Goji fresche una porzione da 25/30 grammi al giorno

Bacche di Goji essiccate: circa 25 g di bacche di Goji al giorno ( reidratarle in acqua prima di consumarle (mettere le bacche di goji in un bicchiere d’acqua e attendere che si ammorbidiscano). E’ possibile assumere le bacche di goji fresche o secche mescolandole con altri frutti, muesli, nello yogurt, nella macedonia e nella preparazione di frullati, succhi di frutta, tisane, tè freddo, snack, ecc.

Succo di Goji 100% puro:  circa 20 ml di succo di Goji 1 o 2 volte al giorno.

Estratto di Goji in capsule, estratto secco titolato: 1 o 2 capsule al giorno.

Attenzione

Se, se siete affetti da particolari patologie, come il diabete o l’ipertensione, o state seguendo una cura con farmaci anticoagulanti, prima di iniziare ad assumere regolarmente le bacche di Goji o  inserirle nella propria alimentazione giornaliera informare prima il proprio dietologo ed il proprio medico curante.

Evitare le bacche di Goji nelle persone affette da allergia ai pomodori.

Leggi anche

 Curarsi con le piante, la Fitoterapia e i rimedi naturali

Cosa sono gli oli essenziali proprietà e rimedi

Gli alimenti ricchi di antiossidanti che rallentano l’invecchiamento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Calcolo del peso forma Successivo Immagine frase La ricchezza che...

Lascia un commento

*