Aloe Vera le Proprietà e i rimedi

Aloe Vera le Proprietà e i rimedi. L’Aloe Vera è una pianta antica e meravigliosa, la più utilizzata fin dai tempi più remoti (se ne trova ampio riscontro in tutte le culture, sia in Africa, nelle Americhe e in Asia) come rimedio naturale per curare diversi disturbi e malattie. Ricca, infatti di mille proprietà, tra queste: antinfiammatorie, cicatrizzanti, lassative depurative, ecc., è una pianta che riesce a rispondere in modo efficace ed adeguato a molti problemi di salute, conosciamola meglio…

Aloe Vera le Proprietà e i rimedi
Aloe Vera le Proprietà e i rimedi

Dai rimedi della nonna: Le Proprietà e i rimedi con l’Aloe Vera

In questo post vi parlerò di una pianta che amo molto, l’Aloe Vera, una pianta magica, chiamata anche: bastone del cielo, dono di Venere, pianta dell’immortalità, guaritore silenzioso o medico in vaso.

L’Aloe vera è una pianta utilizzata fin dall’antichità per le sue proprietà curative: antinfiammatorie, cicatrizzanti, lassative depurative, ecc. La sua storia millenaria è testimoniata da molti testi che ne documentano l’uso, è citata infatti nell’Antico Testamento, nei Vangeli e in documenti antichissimi che tramandano l’uso dell’Aloe presso gli Egizi, i Cinesi, gli Indiani e i popoli Arabi. Il termine Aloe (“allo eh” in arabo, “halal” in ebraico, “alo hei” in Cina, aloe nei paesi occidentali) deriva dalla radice greca “als” o “alos”, che significa sostanza amara, salata come l’acqua del mare.

Varietà

Si conoscono circa 350 specie di Aloe, le più conosciute sono l’ Aloe Ferox Mill, l’ Aloe Vera, l’ Aloe Arborescence,   fra tutte, quella più usata in fitoterapia è l’Aloe vera. Dalle sue foglie carnose è possibile ottenere due tipi di estratti:

a) il succo condensato la cui principale proprietà è lassativa;

b) e il gel che ha proprietà: salutari, medicamentose, curative e terapeutiche, utili non solo per la salute ma anche per la bellezza del nostro corpo.

Gel e succo possono essere assunti sia per bocca che miscelati ad altri ingredienti;

il gel può essere anche utilizzato puro sull’epidermide o sempre miscelato ad altri ingredienti come creme o lozioni, su tutto il corpo, il gel è considerato un rimedio naturale a tutti gli effetti per molti tipi di problemi

L’aloe vera  è  un ottimo integratore alimentare grazie alle enorme quantità di preziosi elementi che contiene tra questi aminoacidi, enzimi, vitamine, sali minerali, ecc., e assicura un fondamentale apporto di salute al nostro organismo.

Descrizione della pianta:
“L’Aloe vera è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeacee che predilige i climi caldi e secchi. Le foglie sono disposte a ciuffo, semplici, lunghe 40-60 cm, lungamente lanceolate, con apice acuto, presentano cuticola molto spessa e sono carnose a causa degli abbondanti parenchimi acquiferi presenti al loro interno. Presentano spine solo lungo i lati.”

Da Wikipedia

Le proprietà curative dell’aloe, sono veramente tante e, proprio per questo, è considerata da sempre la rappresentante per eccellenza della medicina popolare o la regina dei rimedi naturali, anche se, spesso è apprezzata solo per la bellezza e, perchè essendo una pianta grassa cresce meravigliosamente da sola, senza molte cure.

Proprietà curative
Questa pianta ha molte  proprietà mediche, secondo alcuni studiosi l’aloe ha delle proprietà che sono in grado di stimolare alcuni meccanismi naturali che sono già presenti nel nostro organismo e, che per diversi motivi sono indeboliti e contiene una vasta gamma di vitamine, sali minerali, enzimi e sostanze biochimiche uniche;
l’Aloe vera:
1) Potenzia e riattiva le difese immunitarie, perchè è ricca di un mucopolisaccaride conosciuto come acemannano, recentemente isolato da una società americana, la Carrington Laboratories. L’acemannano opera interagendo con il sistema immunitario, favorendo piuttosto che prevalendo su di esso, stimolando i macrofagi (i globuli bianchi che distruggono i batteri, le cellule tumorali etc.) a produrre agenti immunitari quali l’interferone e l’interleuchina.

2)  Disintossica e depura l’organismo, quando viene consumata internamente come bevande, usando il gel, l’aloe vera agisce da blando depuratore e disintossicante, attraverso il sistema digerente e penetrando nei tessuti. Spazza via le cellule morte superficiali, aiuta a rigenerarne delle nuove e favorisce un tessuto più sano, accelerando la guarigione delle ferite, lesioni ed ulcere (si ottiene lo stesso effetto quando viene applicata esternamente sulla pelle lesionata).

 3)  E’ un potente antinfiammatorio, ampiamente usata per la cura di affezioni quali osteoartrite, dove svolge una funzione simile agli steroidi senza averne gli effetti collaterali, e l’artrite reumatoide; può ridurre il dolore ed il gonfiore associati alla tensione muscolare, agli strappi e alle distorsioni, alle tendinite e alle contusioni; e l’arrossamento dovuto alle ustioni e alle scottature solari.
4) E’ un coagulante e cicatrizzante, stimola la produzione cellulare attraverso l’attività degli aminoacidi. L’aloe Vera è ricca di aminoacidi che sono la base per la formazione di nuove cellule e fornisce 20 dei 22 aminoacidi di cui il corpo a bisogno per crescere.
5) E’ un antibiotico naturale, è in grado di curare una vasta gamma di infezioni, possiede una grande capacità battericida comprese le infezioni di origine micotica. È consigliato l’uso nei casi di piede d’atleta, tricofitosi, mughetto e vulvite, porri, verruche, emorroidi e infezioni da vermi.
6) Ha proprietà anti invecchiamento, la presenza di vitamine e in particolare la vitamina C e la vitamina E, che insieme agli oligo elementi antiossidanti (manganese e selenio, nonché di altre sostanze come prolina e saponine, permettono all’organismo di contrastare meglio i radicali liberi e gli effetti dell’invecchiamento sull’epidermide.
7) Rigenera le cellule, presenta la capacità di favorire la rigenerazione cellulare così da renderla un potente agente rigenerante per tutti i tipi di ferite, sia interne che esterne.
8) Stimola l’assorbimento di calcio e fosforo cosi da accelerare la guarigione delle ossa rotte.
9) Idrata i tessuti, l’aloe vera è uno straordinario idratante per la pelle.
10) E’ un antipiretico, elimina la sensazione di calore nelle piaghe, ulcere e infiammazioni.
11)  E’ un anestetico, attutisce ogni dolore, specialmente quelli muscolari e delle articolazioni e ha un’azione calmante sui nervi questo perché l’aloe contiene diversi analgesici e può facilmente penetrare negli strati del derma, sciogliere i nervi e ridurre le infiammazioni.
12) E’ un equilibratore intestinale sia in caso di dissenteria che di stitichezza. Il professor Danhof consulente per i maggiori istituti di ricerca farmacologica del mondo e della Food and Drug Administration americana, sostiene che l’aloe vera, grazie al suo contenuto di lattato di magnesio, migliori la digestione senza causare diarrea favorendo un maggiore equilibrio dei batteri simbiotici gastrointestinali.
13) E’ un alimento altamente nutritivo, ricca di nutrimenti fondamentali come proteine, vitamine, amminoacidi, enzimi, carboidrati e sali minerali contiene anche vitamina B 12 utile per chi fa diete vegetariane, notoriamente prive di questa vitamina indispensabile al sistema nervoso centrale.
14)  Stimola la produzione di endorfine ed esercita un’azione antidolorifica e analgesica.
15) Stimola il metabolismo e la crescita cellulare, per la ricostruzione dei tessuti. Ha effetto energetico e rivitalizzante dovuto alla sua capacità di stimolare importanti funzioni fisiologiche e la capacità di aumentare la produzione di fibroblasti umani di 6-8 volte più rapidamente del normale (i fibroblasti sono cellule che si trovano nel derma e sono responsabili della produzione di collagene, una proteina di supporto della pelle che la rende soda ed elastica)”
Da lenotizie.org
 *
Io personalmente dell’aloe ho utilizzato: il gel  (la sostanza viscida che fuoriesce dalla parte interna delle foglie) al naturale, per piccole infiammazioni della pelle che ho applicato localmente, su bocca (vi è, mai capitato di avere quei taglietti ai due lati della bocca comunemente chiamati Boccaie, bastano un paio di giorni di applicazione di questa pianta, mattino, pomeriggio e sera, per risolvere il problema) e sulle mani (ho toccato senza accorgermi una pianta urticante con le mani ebbene ho utilizzato il gel dell’aloe puro ed il prurito è sparito); ho utilizzato anche lo sciroppo di Aloe, sempre ricavato da questo gel per la gastrite, questo sciroppo è utile però anche per curare altri disturbi. Lo sciroppo si può, anche preparare in casa e nel prossimo post vi propongo infatti La ricetta dello sciroppo di Aloe vera casalingo un prodotto che,  trovate già pronto per l’utilizzo, anche in erboristeria o in farmacia o sul web
 *
Attenzione
 *
Preferire il gel al succo, che si estrae dalla parte centrale della foglia, dall’ efficacia dimostrata nel trattamento e nella cura della pelle (acne, dermatiti, eritemi), di bruciature, di ustioni, ecc

se, utilizzate l’aloe succo: rispettare le dosi consigliate e utilizzarlo per un breve periodo di tempo;

Il succo non deve essere assunto in concomitanza di diuretici tiazidici, cortisonici, liquirizia e glicosidi cardioattivi

Nei diabetici in concomitanza con farmaci ipoglicemizzanti potrebbe provocare una forma di ipoglicemia; se assunto in eccesso o in persone predisposte ( con sindrome del colon irritabile, colite, emorroidi o ulcere) a causa delle sue proprietà lassative può provocare crampi addominali, diarrea e disidratazione.

Evitare il succo in gravidanza, allattamento e nei bambini sotto i 10 anni

E per finire i consigli delle amiche del gruppo I rimedi della nonna... su psoriasi:

Myriam Prandini Aloe.

 Leggi anche 

Le erbe e le preparazioni per curarsi in maniera naturale 

Le proprietà delle spezie per la salute

Aromaterapia e oli essenziali

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente La bellezza e la cura del corpo i rimedi dai capelli ai piedi Successivo La ricetta di sciroppo di Aloe Vera casalingo

Lascia un commento

*